Indice del post assicurazione rc auto » modulo cid - le opzioni per il danneggiato

A seguito di un sinistro stradale e nel caso in cui ci sia stata una constatazione amichevole di incidente tra le due parti (con modulo Cid, per intenderci), il danneggiato ha tre opzioni: può rivolgersi all'officina di riparazioni convenzionata con la propria compagnia assicurativa, (nel caso in cui la polizza lo preveda); può fare affidamento al proprio meccanico/carrozziere di fiducia per una cessione del credito; può chiedere il risarcimento o indennizzo [ ... leggi tutto » ]

Alcune compagnie assicurative prevedono la possibilità di rivolgersi a carrozzerie convenzionate, che in effetti equivale a un vero e proprio risarcimento. L’assicurazione, infatti, provvede essa stessa, con le officine convenzionate, a riparare l’autovettura. Queste carrozzerie, pattuiscono prezzi standard con le compagnie assicurative, che [ ... leggi tutto » ]

Dopo un sinistro stradale, il danneggiato può rivolgersi al proprio meccanico di fiducia per riparare l'automobile. Nel caso in cui ci sia stata una constatazione amichevole d'incidente, l’officina potrà proporre un accordo in base al quale riparerà l’autovettura senza far pagare nulla. Il carrozziere, dal canto suo, riscuoterà al posto dell'automobilista la somma dovuta dall'assicurazione rc auto. In questa circostanza si effettua una cessione del credito vantato dal conducente che ha subito il sinistro verso la compagnia di assicurazione dell'automobilista che ha causato l'incidente. Non esiste alcun divieto che impedisca questa forma di accordo. Lo ha stabilito la Corte [ ... leggi tutto » ]

In caso di accordo sulla dinamica dell'incidente è possibile poter usufruire di una procedura di rimborso dei danni molto rapida, detta risarcimento diretto. Si tratta di un procedimento volto a far ottenere il risarcimento del danno in modo semplice e tendenzialmente veloce. Il danneggiato può chiedere il risarcimento direttamente alla propria compagnia di assicurazioni e non a quella dell'altro automobilista responsabile. Quindi, a versare materialmente l’indenizzo sarà solo la compagnia dell'assicurato danneggiato che poi dovrà rivalersi su quella del responsabile. Importante in questo campo l’intervento della Corte Costituzionale, che con la sentenza numero 180 del 19 Giugno 2009, ha [ ... leggi tutto » ]

18 aprile 2013 · Gennaro Andele

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assicurazione RC Auto e modulo CID » Vademecum - Tutto ciò che bisogna conoscere
Quando capita un incidente stradale il modulo CID (Convenzione Indennizzo Diretto) è fondamentale, così come è molto importante compilarlo in maniera corretta. Questo ovviamente solo nel caso in cui non ci fossero feriti, perchè altrimenti si devono chiamare sempre le forze dell'ordine e l'ambulanza. Nel riempire il modulo cid, detto ...
Risarcimento dopo sinistro » Non è cumulabile l'indennizzo ricevuto dalla compagnia assicurativa privata con la liquidazione dei danni ottenuta con la tutela rc auto
Nell'ambito di un sinistro stradale, per quanto riguarda la liquidazione per lesioni, in caso si fosse stipulata un'assicurazione contro gli infortuni, non è possibile cumulare l'indennizzo ricevuto dalla compagnia assicurativa con il risarcimento danni nell'ambito della copertura rc auto. In caso di incidente, il danneggiato non può chiedere i danni ...
Rc auto » Compagnia indicata da FGVS non risarcisce se non c'è obbligo di assicurazione
La compagnia Rc auto indicata dal Fondo di garanzia non risarcisce se per il veicolo non vi era obbligatoria assicurazione. Il passaggio in giudicato della sentenza nei confronti dell'azienda in liquidazione non determina la riforma della pronuncia nei confronti dell'impresa designata. Lo ha sancito la Corte di Cassazione la quale, ...
Rc auto » Come ottenere la liquidazione dell'indennizzo senza proporre domanda giudiziale
Rc auto: basta mettere in mora il solo assicuratore per poter citare per danni il responsabile civile del sinistro stradale. In tema di responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore, infatti, la preventiva richiesta risarcitoria ,di cui all'articolo 22 legge numero 990 del 1969, poiché la ratio della ...
Sinistro stradale e polizza Rc auto » Non va applicato il limite del massimale per danni successivi alla messa in mora della compagnia assicurativa
Assicurazione rc auto ed incidente stradale: il massimale non va applicato per danni successivi alla messa in mora della compagnia assicurativa. In tema di sinistro stradale e polizza rc auto, gli interessi trovano causa distinta e autonoma nel fatto colposo della compagnia in ritardo con il ristoro. Questo, in sintesi, ...

Spunti di discussione dal forum

Sinistro con danni a persone – Assicurazione ritarda a liquidare indennizzo: che fare?
Sono stato coinvolto in un incidente stradale nei primi di luglio: la mia auto è stata completamente distrutta e io ho riportato danni al femore. Già in sede di sinistro era chiara la dinamica: mi erano venuti addosso e non avevo colpa alcuna. Ho aspettato comunque, come da richiesta della…
Fattura a carico di persona deceduta
Nel 2013 il mio compagno ha avuto un incidente mentre era alla guida dell'auto di proprietà di mio padre. L'incidente era stato provocato da un camion. Il mio compagno ha portato l'auto in Italia e mio padre l'ha fatta riparare in un'officina. A Dicembre dello scorso anno, mio padre ha…
Se assicurazione non copre sinistro
In relazione al topic precedente, mi e' sorto altro dubbio: se l'assicurazione non dovesse coprire i danni provocati all'altra auto, in quanto guidando senza patente si viola il codice stradale, su chi si rifa'? Su chi ha effettivamente provocato il sinistro, cioe' colui che guidava al momento dell'incidente, o a…
Spese per costituzione causa civile per incidente stradale
Oltre un anno fa ho subito un incidente stradale, e siccome l'assicurazione che dovrebbe rimborsarmi dopo regolare constatazione amichevole di incidente non vuole saperne, tramite avvocato, stiamo costituendo la causa. A questo punto il mio avvocato mi chiede un versamento al tribunale di 760 euro che deve essere effettuato prima…
Tamponamento a catena – Perchè la mia compagnia di assicurazione mi ha negato il risarcimento diretto?
Due mesi fa circa, sono stato coinvolto in un tamponamento, cosiddetto a catena (più o meno), in autostrada. Praticamente, sono stato tamponato da un'auto a forte velocità. La mia vettura ha sbandato, ho perso il controllo e sono andato a sbattere, senza poter fare nulla, contro un terzo veicolo che…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post assicurazione rc auto » modulo cid - le opzioni per il danneggiato. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Assicurazione Rc auto » Modulo Cid - Le opzioni per il danneggiato Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 18 aprile 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 18 maggio 2017 Classificato nella categoria multe e sinistri - giurisprudenza di legittimità e di merito - circolari del ministero dei trasporti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca