Assegno e protesto per artigiano in procinto di acquistare casa

Assegno e protesto per mio marito che sta per diventare proprietario di casa

Mio marito si è fatto protestare un assegno di importo elevato (35 mila euro): sta per diventare proprietario di un'abitazione dell'Istituto Autonomo case popolari.

Ha una attività di artigiano “parrucchiere donna”.

Non è proprietario di nulla vorrei un consiglio.

Conviene intestarsi la casa? Cosa potebbe fare il beneficiario dell'assegno?

Assegno protestato e debito rilevante - Una ingenuità diventare proprietario proprio adesso

Se suo marito non ha intenzione di pagare il proprio debito, direi che non gli conviene intestarsi l'appartamento, darebbe modo al Suo creditore di rivalersi sull'immobile.

Una scappatoia potrebbe essere, contestualmente all'atto notarile di alienazione dell'immobile, di accendere un fondo patrimoniale, ma anche in quest’ipotesi mi vengono dei dubbi sulla possibilità di revocatoria da parte del creditore.

In sostanza o paga il debito pdell'assegno protestato (anche trovando un accordo transattivo) o è più sicuro non intestarsi l'immobile.

22 ottobre 2012 · Ludmilla Karadzic


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Riabilitazione da protesto assegno
Nell'ipotesi di emissione di assegno senza provvista, e conseguente protesto, è possibile ottenere la riabilitazione decorso un anno dalla data di levata del protesto, effettuando entro 60 giorni dalla scadenza dei termini di presentazione al pagamento dell'assegno protestato il cosiddetto pagamento tardivo che comprende, per espressa previsione normativa, oltre al ...
Protesto di assegno rubato o smarrito - la denuncia non salva dalla segnalazione al RIP
Il protesto di assegno rubato, smarrito o sottratto, presentato all'incasso, è un atto pienamente legittimo e corrispondente alle regole del diritto cartolare, anche se: il titolare del conto corrente ha sporto regolare denuncia all'Autorità Giudiziaria, trasmettendone tempestivamente copia prima della presentazione dell'assegno allo sportello; il conto corrente è provvisto della ...
Assegno protestato per difetto di autorizzazione - Se il carnet è stato rilasciato dopo la revoca di sistema la banca è solidalmente responsabile nei confronti del beneficiario
Se un assegno viene protestato per difetto di autorizzazione, allora vuol dire che chi lo ha emesso (il traente) è correntemente oggetto di un provvedimento di revoca di sistema che gli vieterebbe, appunto, la sottoscrizione di titoli di pagamento. Qualora il carnet, da cui è stato tratto l'assegno protestato, fosse ...
Assegno rubato firma falsa e protesto illegittimo » Colpa di banca e notaio
Banca e notaio rispondono in solido dei danni subiti dai correntisti per un assegno rubato con successivo protesto illegittimo » Sentenza Cassazione Assegno rubato, firma non autentica e protesto illegittimo: istituto di credito e notaio rispondono dei danni per erronea indicazione del nominativo protestato. Lo ha stabilito la Corte di ...
Protesto per assegno senza provvista - La banca può non avvertire
Non esiste nessun obbligo, da parte della banca, di avvertire il correntista prima della elevazione del protesto di un assegno emesso per mancanza di fondi. In caso di incapienza del conto corrente, infatti, non sussiste una posizione di interesse legittimo del correntista, consistente nel legittimo affidamento dello stesso di essere ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su assegno e protesto per artigiano in procinto di acquistare casa. Clicca qui.

Stai leggendo Assegno e protesto per artigiano in procinto di acquistare casa Autore Ludmilla Karadzic Articolo pubblicato il giorno 22 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca