Assegno protestato emesso in rappresentanza – Firma non autorizzata

Indice dei contenuti dell'articolo


Assegno emesso in rappresentanza e protestato per firma non autorizzata - A chi notificare il precetto

Ho un assegno protestato ex articoli 9 e 10 bis lettera a) emesso da un soggetto che non era più il legale rappresentante della società intestataria del conto conto corrente.

Posso notificare il precetto al firmatario dell'assegno, anche se credo che, stante la predetta causale del protesto, il protestato sia il correntista?

Assegno emesso in rappresentanza e protestato per mancanza di autorizzazione - Chi è il soggetto protestato

Per assegni emessi in rappresentanza, il soggetto protestato è:

  1. il correntista, in caso di rappresentanza espressa;
  2. il rappresentante, in caso di rappresentanza non espressa.
  3. il firmatario dell'assegno, negli altri casi.

11 Ottobre 2012 · Andrea Ricciardi