Indice del post assegno scoperto pagato prima che giungesse dal notaio e liberatoria

Ho pagato un assegno prima che giungesse dal notaio con un bonifico, ciò in tempo utile, ma in maniera difforme: posso già chiedere la liberatoria? Devo pagare le spese certamente, ma anche il 10%? Poichè ho la prova di aver pagato con bonifico l'assegno prima che spirasse il tempo utile per la presentazione dello stesso all'incasso, posso evitare il protesto o dovevo ripagare [ ... leggi tutto » ]

Un assegno presentato allo sportello deve essere pagato attraverso la disponibilità del conto corrente a cui esso è riferito: l'assegno può essere richiamato dal beneficiario, previo accordo con il traente, ma non sempre l'operazione va a buon fine. Se la compensazione degli importi fra i conti correnti interessati al trasferimento è già avviata al momento del richiamo dell'assegno, vengono comunque attivate le procedure di segnalazione al CAI e di levata del protesto dell'assegno a fronte di assenza di provvista sul conto del traente. Gli accordi intervenuti fra beneficiario e traente su e [ ... leggi tutto » ]

22 ottobre 2012 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Protesto di assegno rubato o smarrito - la denuncia non salva dalla segnalazione al RIP
Il protesto di assegno rubato, smarrito o sottratto, presentato all'incasso, è un atto pienamente legittimo e corrispondente alle regole del diritto cartolare, anche se: il titolare del conto corrente ha sporto regolare denuncia all'Autorità Giudiziaria, trasmettendone tempestivamente copia prima della presentazione dell'assegno allo sportello; il conto corrente è provvisto della ...
Assegni scoperti, protesto, segnalazione in CAI, pagamento tardivo, riabilitazione - Tips and tricks
A proposito di assegni scoperti, protesto di un assegno privo di copertura, iscrizione in Centrale di Allarme Interbancaria (CAI), pagamento tardivo e riabilitazione dal protesto, non tutti sanno che: L'assegno bancario o postale deve essere presentato al pagamento in tempo utile, ovvero nel termine di otto giorni, decorrenti dalla data ...
Assegno rubato firma falsa e protesto illegittimo » Colpa di banca e notaio
Banca e notaio rispondono in solido dei danni subiti dai correntisti per un assegno rubato con successivo protesto illegittimo » Sentenza Cassazione Assegno rubato, firma non autentica e protesto illegittimo: istituto di credito e notaio rispondono dei danni per erronea indicazione del nominativo protestato. Lo ha stabilito la Corte di ...
Assegno protestato » Nessun risarcimento danni al correntista
Nessun risarcimento danni al correntista che cita la banca per il protesto di un assegno Nessun risarcimento del danno per il correntista che emette un assegno, il quale viene successivamente protestato a causa dell'incapienza del conto corrente. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, la quale, con la sentenza 3286/13, ...
Assegno - scoperto, protesto, postdatato
Un assegno bancario è un titolo di credito contenente l'ordine incondizionato che il traente (cioè, colui che ha un conto corrente presso una Banca) rivolge al trattario (cioè, alla Banca) perché paghi ad un terzo (o se stesso). Essendo un mezzo di pagamento, l'assegno non può mai avere una scadenza ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post assegno scoperto pagato prima che giungesse dal notaio e liberatoria. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Assegno scoperto pagato prima che giungesse dal notaio e liberatoria Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 22 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca