Per gli assegni circolari la data disponibilità non può superare i quattro giorni lavorativi successivi alla data di versamento

Per gli assegni circolari la data valuta - vale a dire la data dalla quale cominciano a maturare gli interessi per gli importi versati tramite assegno circolare - non può superare il giorno lavorativo successivo alla data di versamento.

Per gli assegni circolari la data disponibilità - cioè la data dalla quale è possibile disporre degli importi versati tramite assegno circolare - non può superare i quattro giorni lavorativi successivi alla data di versamento.

Per assegno bancario, assegno circolare e bonifico bancario i giorni lavorativi vanno dal lunedì al venerdì, con esclusione di quelli considerati festivi.

Questo è quanto stabilisce la legge.

Per il resto, legga questo articolo. Giusto per la prossima volta, perchè adesso è fuori tempo massimo.

30 ottobre 2012 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca