Data disponibilità per un assegno circolare


La data disponibilità – vale a dire la data dalla quale è possibile disporre degli importi versati tramite assegno circolare – non può superare i quattro giorni lavorativi successivi alla data di versamento.

Quindi allo scoccare della mezzanotte fra mercoledì e giovedì se la somma non fosse disponibile potrebbe rivolgersi all’ABF (Arbitro Bancario Finanziario) per il risarcimento di un eventuale danno subito in seguito al mancato rispetto delle norme vigenti.

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su data disponibilità per un assegno circolare. Clicca qui.

Stai leggendo Data disponibilità per un assegno circolare Autore Ludmilla Karadzic Articolo pubblicato il giorno 9 Ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 1 Maggio 2017 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte Inserito nella sezione giurisprudenza.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso rapido anonimo (test antispam)
  • Simone di Saintjust 18 Luglio 2020 at 08:48

    La data di disponibilità – vale a dire la data dalla quale è possibile disporre degli importi versati tramite assegno circolare – non può superare i quattro giorni lavorativi successivi alla data di versamento. Pertanto, entro le ore 15 di martedì 21 luglio, l’importo dell’assegno circolare dovrà essere disponibile in conto corrente.

  • Anonimo 17 Luglio 2020 at 18:01

    Ho versato un assegno circolare il 15 luglio 2020 alle ore 15. Quando avrò la disponibilità?