Data disponibilità per un assegno circolare

La data disponibilità - vale a dire la data dalla quale è possibile disporre degli importi versati tramite assegno circolare - non può superare i quattro giorni lavorativi successivi alla data di versamento.

Quindi allo scoccare della mezzanotte fra mercoledì e giovedì se la somma non fosse disponibile potrebbe rivolgersi all'ABF (Arbitro Bancario Finanziario) per il risarcimento di un eventuale danno subito in seguito al mancato rispetto delle norme vigenti.

9 ottobre 2012 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca