APE sociale - Con un voucher non si perderà lo stato di disoccupazione


Il Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, con una nota diffusa il 13 ottobre 2017, ha finalmente chiarito che, per fruire del beneficio della riduzione del requisito contributivo per l’accesso al pensionamento anticipato dei lavoratori precoci e alla indennità di APE sociale, le domande di certificazione che vengono presentate dai soggetti in ragione dello stato di disoccupazione, in presenza di tutti gli altri requisiti di legge, dovranno essere accolte anche se nel periodo successivo alla conclusione della prestazione di disoccupazione siano state riscontrate prestazioni di lavoro occasionali (voucher) o periodi di contribuzione correlati a rapporti di lavoro subordinato che singolarmente considerati non superino i 6 mesi.

Pertanto, l’INPS, con il messaggio 4195/2017 del 25 ottobre ultimo scorso, informa che si procederà al riesame d’ufficio di tutte quelle domande che sono state rigettate per rioccupazioni di durata inferiore ai sei mesi.

29 Ottobre 2017 · Tullio Solinas



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ape sociale - con un voucher non si perderà lo stato di disoccupazione. Clicca qui.

Stai leggendo APE sociale - Con un voucher non si perderà lo stato di disoccupazione Autore Tullio Solinas Articolo pubblicato il giorno 29 Ottobre 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 29 Ottobre 2017 Classificato nella categoria lavoro e pensioni Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)