Antitrust » Avviata un'indagine conoscitiva sui costi del pagobancomat

L'Antitrust (Antitrust o Agcm) ha avviato un'istruttoria sui costi del PagoBancomat.

Il servizio Bancomat è finito nel mirino dell'Antitrust.

L'agcm, infatti, ha avviato un'istruttoria per verificare se la fissazione della commissione per i pagamenti con PagoBancomat, definita dal Consorzio Bancomat, costituisce un'intesa restrittiva della concorrenza tale da limitare la competizione tra le banche a svantaggio degli esercenti e dei consumatori finali.

La nuova commissione interbancaria di 0,10 euro, applicata dal 3 gennaio 2014 nella misura, riguarda tutti i pagamenti con carta PagoBancomat di bollette o fatture commerciali effettuati presso gli esercenti incaricati della riscossione.

Trattandosi di una commissione uniforme. ha spiegato l'Antitrust in una nota, una soglia di costo minima potrebbe impedire politiche commerciali concorrenziali nell'offerta del servizio nei confronti degli esercenti e dei consumatori finali.

Al Consorzio Bancomat aderiscono attualmente 594 soggetti tra cui banche, società capogruppo di gruppi bancari e i più importanti operatori non bancari attivi nella fornitura di servizi di pagamento, tra cui Poste.

Il procedimento dovrebbe concludersi entro il 19 febbraio 2015.

28 febbraio 2014 · Giovanni Napoletano

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Garanzia legale » Antitrust sanziona Lidl per 300 mila euro
Regole sulla garanzia legale omesse: l'Autorità Garante della Concorrenza ed il mercato (Agcm) ha infilitto a Lidl una multa di 300 mila euro. Contestato il mancato rispetto delle regole sulla garanzia legale di conformità sui prodotti non alimentari. A causa di questa pratica commerciale scorretta,l'Antitrust ha multato Lidl Italia Srl ...
Recupero crediti scorretto » Antitrust sospende Ge.Ri. S.r.l.
Recupero crediti con pratiche scorrette: l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) sospende la società GE.RI. Le agenzie di recupero crediti GE.RI ed ELLIOT facevano pervenire ai consumatori pressanti solleciti di pagamento di presunti crediti, talvolta con la minaccia di azioni legali e addirittura l'annuncio di una visita da ...
Nuovo protocollo per la difesa dei consumatori » Raggiunta l'intesa Ivass-Antitrust
L'Ivass, Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, e l'Antitrust (Agcm) hanno stretto un nuovo protocollo d'intesa per la tutela dei consumatori. La nuova intesa prevede un maggiore coordinamento per la difesa degli utenti nei rapporti con le imprese di assicurazione e gli intermediari assicurativi. In particolare, il protocollo intende favorire ...
Vendita a distanza » Come difendersi dalle scorrettezze con l'Antitrust
A partire da giugno 2014, sarà possibile segnalare all'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm), tramite posta ordinaria, fax o posta, la violazione di alcune norme che regolano la vendita di beni o servizi effettuata a distanza oppure fuori dai locali commerciali. Avete acquistato, senza volerlo realmente, qualche prodotto ...
Rc auto con polizza maggiorata » Basta il provvedimento Agcm per dare il via al risarcimento danni
Buone notizie per i consumatori: d'ora in avanti, nel caso una compagnia assicurativa sia stata multata dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) per maggiorazioni non congrue della polizza rc auto ai propri clienti, basterà presentare al giudice il provvedimento dell'Antitrust per ottenere il risarcimento danni relativo. Una recente ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su antitrust » avviata un'indagine conoscitiva sui costi del pagobancomat. Clicca qui.

Stai leggendo Antitrust » Avviata un'indagine conoscitiva sui costi del pagobancomat Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 28 febbraio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria tutela consumatori - conto corrente servizi bancari prodotti finanziari prestiti leasing mutui carte di credito e revolving Inserito nella sezione tutela consumatori.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca