ANTITRUST e i consumatori in erba – La breve storia di Borgo Allegro

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Nel piccolo paese di Borgo Allegro tutti vivevano felici e contenti. La vita del grazioso paesino si svolgeva intorno alla grande Piazza del Municipio dove si trovava un’antica pasticceria. l vecchi raccontavano che il piccolo edificio era stato costruito dalla prima famiglia che aveva abitato in quella zona e dall’origine aveva iniziato a fare dolci per i nobili del circondario.

borgo allegro start

La ricetta seguita per fare le tortine era segreta e la bontà di quei dolci aveva sempre conquistato generazioni di bambini di Borgo Allegro.
borgo allegro 1

L’ultimo discendente della famiglia di pasticceri si chiamava Augusto e onorava la tradizione continuando a fare i dolci secondo “l’antica ricetta”.

borgo allegro 2

Ma un brutto giorno Augusto, mal consigliato, decise di fare il furbo. Impastò tortine più piccole, con ingredienti meno buoni e meno costosi. “Così, se lascio il prezzo uguale, guadagnerò di più”.

borgo allegro 3

Purtroppo era l’unico pasticcere del paese: i bambini continuarono ad andare da lui ma si accorsero subito che i dolcetti non erano più quelli di una volta.

borgo allegro 4

Presero carta e penna e scrissero tutti a Merlino, mago della concorrenza. Merlino lesse tutte le lettere, fece indagini e alla fine prese la sua decisione.

borgo allegro 5

Le proteste dei bambini non rimasero inascoltate e il mago Merlino utilizzò la bacchetta magica

CONCORRENZA

borgo allegro 6

Improvvisamente nella piazza del Municipio apparvero altre due pasticcerie.

borgo allegro 7

Il pasticcere Giulio iniziò a fare dolci buoni e saporiti secondo una nuova ricetta.

borgo allegro 8

Il pasticcere Cesare portò un’ ulteriore novità aggiungendo ai dolci una crema speciale. I bimbi di Borgo Allegro apprezzarono lo magia.

borgo allegro 9

I Prezzi  scesero, la CONCORRENZA portò prosperità.

borgo allegro 10

E Augusto? Rimase triste e senza lavoro.

borgo allegro credits

Per porre una domanda  su tutela e diritti del consumatore, dell’utente dei servizi bancari e finanziari, e del debitore in genere, sul codice del consumo, e su tutti gli argomenti correlati a questo articolo, clicca qui.

24 Gennaio 2009 · Antonio Scognamiglio

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Breve storia di un agente precario di recupero crediti
Ricordo, e parlo di un paio di anni fa, la mia collega Samantha: lavoravamo alla stessa società di recupero crediti e nell'open space di quel lager di “aguzzini del debito” lei occupava la postazione accanto alla mia. Sono stato nella vita sempre persona discreta. Ma in quel contesto era difficile, se non impossibile, non ascoltare le conversazioni degli altri operatori. Samantha esordiva sempre così: “Buongiorno, sono l'avvocato Loi, e la chiamo in riferimento a quell'insoluto ecc.”. Inutile aggiungere che non aveva mai conseguito alcuna laurea. Era intraprendente Samantha e piena di inventiva. Sapeva destreggiarsi abilmente con pagine bianche e gialle, ...

Notifica diretta della cartella esattoriale - breve storia della normativa e parere di legittimità
Il servizio di riscossione dei tributi, fino al 1989 svolto dagli "esattori" (in genere soggetti privati), con il DPR numero 43/88 fu affidato ai "concesssionari" (in genere Istituti di credito). Successivamente, con la conversione in legge del decreto 203/2005, venne soppresso il sistema di affidamento in concessione del servizio nazionale di riscossione e istituito l'Agente della riscossione attribuendo le relative funzioni all'Agenzia delle Entrate. Funzioni che quest'ultima da allora esercita attraverso la Società, a totale capitale pubblico, Riscossione Spa che dal 18 gennaio 2007 ha modificato la denominazione in Equitalia Spa. E' opportuno, inoltre, ricordare l'espressione lessicale del dettato del ...

Breve guida per i consumatori che amano acquistare online
In effetti, quando si parla di sicurezza, i consumatori devono stare sempre ben attenti. Con una routine così, che ormai è quasi una necessità, il tempo da dedicare alle proprie esigenze o a qualche piccolo capriccio è davvero poco e comprare online può davvero essere una soluzione vincente, a patto però di seguire alcune semplici raccomandazioni e suggerimenti che vi proponiamo di seguito. La privacy Per prima cosa è fondamentale proteggere la privacy e prima di comprare online è necessario leggere le politiche del sito in materia di riservatezza, in modo da essere consapevoli del trattamento che riceveranno i dati ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su antitrust e i consumatori in erba – la breve storia di borgo allegro. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)