Assegni trasferibili e bollo virtuale

Gli assegni trasferibili possono essere emessi solo dietro il pagamento di un bollo di € 1,50 assolto in maniera virtuale direttamente dalla banca.

E Vi sconsiglio di ripetere l'errore, difatti la sanzione in caso di recidiva aumenta, partendo da un minimo di € 3.000 !!

24 febbraio 2011 · Simone di Saintjust

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su assegni trasferibili e bollo virtuale. Clicca qui.

Stai leggendo Assegni trasferibili e bollo virtuale Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 24 febbraio 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 21 settembre 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)
  • mirko75 17 dicembre 2011 at 08:34

    Salve grazie a chi voglia rispondermi.
    La mia società paga bollettini postali ad un ente statale (ISPESL) per importi superiori ai mille euro per servizi di controllo da loro effettuati.
    In base alle nuove norme potrò comunque pagarli in contanti allo sportello della posta o dovrò preparare assegni postali?

    • Lilla De Angelis 17 dicembre 2011 at 15:40

      Dovrà utilizzare un assegno postale.



condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca