Indice del post amore e prestiti – come evitare debiti di relazione

Il debito di relazione è quando qualcuno rimane coinvolto nei prestiti o debiti di un’altra persona a causa di un legame emotivo invece di cercare di ottenere dei benefici per se stesso. A molte donne viene chiesto di firmare documenti in qualità di coobbligato in un prestito o di garante, a volte senza capire a fondo ciò che stanno firmando. Alcune credono che la loro firma sia una semplice formalità. Altre lasciano al partner tutte le decisioni di tipo finanziario. Alcune si sentono obbligate a sostenere il partner o il figlio maggiorenne oppure pensano che sia più facile firmare [ ... leggi tutto » ]

Se il vostro partner vi chiede di firmare dei documenti per una nuova macchina, uno stereo o per l’espansione della sua attività, sappiate che potreste essere tenuti a pagare l’intero ammontare del prestito qualora questi smettesse di effettuare i pagamenti. In caso di inadempienza, il creditore si rivale solitamente sulla persona con il reddito più alto o con maggiori beni o su colui/colei che riesce a trovare. Non sussiste nessun requisito legale per cui voi e il vostro partner dobbiate entrambi essere richiedenti per ottenere un prestito per uno di voi, né sono richieste entrambe le firme sul contratto [ ... leggi tutto » ]

Fare da garante, invece, significa garantire che i pagamenti di un prestito verranno effettuati (anche se voi non siete la persona che chiede il prestito). Siete legalmente tenuti a ripagare ciò che si deve del prestito anche qualora colui che l’ha richiesto non può o non vuole farlo. Il creditore può farvi causa per il debito e voi potreste perdere la casa, i risparmi e altri beni. Fare da garante è generalmente rischioso. Il creditore insiste di avere un garante poiché crede che vi sia la possibilità che colui che [ ... leggi tutto » ]

Non dimenticate che il giudizio del creditore si basa sulla sua esperienza professionale. Leggete sempre qualsiasi documento prima di firmare e rivolgetevi a un legale prima di accettare di fare da garante. È importante conoscere le risposte a tutte queste domande prima di firmare qualsiasi documento: Quali responsabilità finanziare mi sto assumendo? Qual è la somma massima che potrei dover ripagare? Se firmo, quali sono per me i benefici (ce ne sono)? Posso permettermi di ripagare il prestito in futuro qualora l’altro non riesca? Cosa potrebbe andar storto da impedire a colui che chiede il prestito di effettuare i [ ... leggi tutto » ]

Se avete in comune un conto bancario di risparmi o un conto di libretto, il vostro partner potrebbe sottrarre i soldi rimanenti sul conto. Contattate immediatamente la banca o qualsiasi altra istituzione finanziaria e agite al fine di proteggere la vostra parte dei risparmi. È importante bloccare qualsiasi altro debito per cui potreste essere responsabili. Potreste avere una carta di credito o una fidelity card di un negozio intestato ad entrambi i nominativi. Quando la relazione finisce e il partner se ne va, questi potrebbe continuare a usare la carta e ad accumulare il debito. Gli estratti conto arrivano [ ... leggi tutto » ]

Quando avete un debito in comune, dovrebbero suonarvi i campanelli d’allarme se iniziate a essere in ritardo con i pagamenti. Non importa se si tratta delle carte di credito, della macchina o del mutuo. Se avete difficoltà a stare dietro ai pagamenti dovreste parlarne on la vostra banca o finanziaria, questa potrebbe decidere di cambiare le rate, facendovi pagare meno al mese e allungandovi i periodi delle rate. Potrebbero persino permettervi di sospendere i pagamenti fino a quando sarete in grado di adempierli in pieno. Tenete una copia di tutta la corrispondenza con la vostra banca o finanziaria nel [ ... leggi tutto » ]

6 luglio 2013 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cambializzazione dei debiti – accettarla significa preparare il cappio al boia
All'accordo transattivo si aggiunge, non di rado, un piano di rientro del debito basato su una rimodulazione degli importi e delle scadenze convenute nel contratto originario. Si tratta, in pratica, di un piano di rateazione tipico di una operazione di consolidamento dell'esposizione debitoria: rate di importo più contenuto a fronte ...
Debiti – difendersi dagli esattori di recupero crediti
Gli esattori non possono presentarsi in casa o sul posto di lavoro senza un preventivo assenso del debitore e senza concordare ora e luogo dell'incontro. In particolare gli esattori non possono: usare o minacciare l'uso della forza contro di voi, un vostro familiare o altra persona a voi legata; danneggiare ...
Debiti – cosa fare quando non si può pagare
La decisione di sospendere i pagamenti è nel Vostro caso - extrema ratio - condivisibile: non si umanamente pretendere che una famiglia si spinga al di sotto della soglia di sussistenza per rispettare gli impegni assunti. Tuttavia, la conseguenza più probabile di questa situazione saranno, a lungo andare, il pignoramento ...
Le informazioni utili ai criminali per il furto di identità
Se un criminale o una banda di criminali s’impossessa dei vostri dati personali - e vedremo come - può, ad esempio, eseguire acquisti, a vostro nome. Come? • Ottenendo finanziamenti o apertura di linee di credito; • utilizzando la vostra carta di credito o di debito; • qualificandosi con le ...
Debiti e società di recupero crediti – consigli da seguire se si decide di pagare 
Gentile debitore, se proprio ha intenzione di pagare, segua questi consigli: innanzitutto lei deve accertarsi che il soggetto a cui effettua i pagamenti sia legittimato alla riscossione del debito. Occorre dunque che le venga trasmessa copia conforme della documentazione attestante la cessione dei diritti dal creditore originario al soggetto giuridico ...

Spunti di discussione dal forum

Prestito personale con defunto e coobbligato che non paga
Una persona prende un prestito personale per necessità di liquidità e la moglie firma come coobbligata. Al momento della morte del marito, lei paga qualche altra rata e poi interrompe i pagamenti perché ha solo la pensione minima e nessuno altro bene mobile ed immobile e non riesce a sopravvivere.…
Prestito Bancario con garante
Mio marito ha avviato un attività purtroppo andata male facendo un prestito con la banca con garante suo padre e Unifidi, pagata ben 750 euro. Ora rimangano 22000 euro e non riusciamo più a pagare! La banca dice che Unifidi non risponde! Allora per cosa è stata fatta questa garanzia?…
Chiamata da recupero crediti – Sono disoccupato ma mio padre pensionato è garante del prestito
Purtroppo oggi, dopo due rate non pagate ad una finanziaria, mi ha contattato un'agenzia recupero: dovrei pagare 400€ al mese ma purtroppo essendo rimasto senza lavoro, avendo un figlio e una compagna disoccupata e casa in affitto non riesco più a pagare questo prestito. Ho pagato regolare per quattro anni…
Prestito e cambiali
Recupero credito che insiste e minaccia di passare alle vie legali mia figlia che in origine e'stata la garante del prestito intestato al padre. Succesivamente mi sono proposta di fare cambiali ma purtroppo non sono riuscita a onorare il debito. Attualmente ho 7 cambiali protestate che non posso pagare piu'altre…
Prestito Bancario con garante (seconda parte)
In riferimento a questo topic, aggiungo che mio marito è nullatenente a parte metà auto, un'utilitaria. Mio suocero che è garante ha una casa e io anche ma è la nostra abitazione principale. Io sono autonoma da pochi mesi per questo riesco a pagare i debiti di mio marito c'è…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post amore e prestiti – come evitare debiti di relazione. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Amore e prestiti – come evitare debiti di relazione Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 6 luglio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli ed avvisi utili Inserito nella sezione tutela dei beni del debitore.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca