Agenzie e riduzione debito fiscale: conviene?

Può avere un senso provare a rivolgersi a una delle numerose agenzie che promettono assistenza tecnico legale finalizzata alla riduzione del debito fiscale?

Volevo sapere se può avere un senso provare a rivolgersi a una delle numerose agenzie (tipo AD, agenzia Debiti, Professione Debito etc...) che promettono assistenza tecnico legale finalizzata alla riduzione (arrivano a dire "cancellazione" ma non chiedo tanto) del debito fiscale.

Ho un debito molto alto relativo a inps, iva e multe non pagate nel corso di diversi anni, che si è anche accresciuto in modo smisurato di more e interessi fino a lievitare a quasi 70.000 euro, non ho proprietà di nessun tipo, tranne una vecchia macchina e il mio conto corrente (praticamente a secco).

Ho inoltre letto qualcosa relativamente al decreto legge 22 dicembre 2011, numero 212 e volevo sapere se può potenzialmente applicarsi al mio caso.

La cosa che mi stupisce è che lei sia disposto ad accontentarsi anche di una riduzione del debito fiscale e contributivo

Se è nullatenente non ha di cosa preoccuparsi. Ma è vero, domani potrebbe essere chiamato ad una cospicua eredità e vorrebbe dormire sonni tranquilli.

La cosa che mi stupisce è che lei sia disposto ad accontentarsi anche di una riduzione del debito fiscale e contributivo.

Il suggerimento è di non porre freno alla provvidenza. Possiamo documentare che nel tempo sono state effettuate, da numerosi professionisti, vere e proprie cancellazioni di crediti erariali e contributivi.

Certo, lo abbiamo appreso dai media, quando i professionisti, i funzionari infedeli di ADE e INPS sono stati pizzicati, insieme ai committenti, dalla guardia di finanza.

Ma, abbiamo ragione di credere che l'emerso sia solo la punta di un iceberg.

P.S. Ma, se ha il conto corrente a secco, come farebbe a pagare questi valenti professionisti? Mi hanno riferito che non accettano cambiali, né assegni post datati. Solo cash, a fronte di regolare fattura (non sappiamo ancora se possa essere detratta nella dichiarazione dei redditi).

20 settembre 2012 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Le agenzie di debito o (se più vi piace) le debt agency - sono utili al debitore o solo a loro stesse?
Da un pò di tempo si diffondono, anche in Italia,  le agenzie che promettono di liberare dai debiti. Spesso indicate con il temine anglofono ed intrigante di "debt agency". In questo articolo cercheremo di spiegare cosa fanno queste agenzie e se veramente possono risultare utili a cattivi pagatori e protestati. ...
Regime transitorio di prescrizione per crediti contributivi INPS
Ove una nuova legge stabilisca un termine di prescrizione più breve di quello fissato dalla legge anteriore, il nuovo termine si applica anche alle prescrizioni in corso, ma decorre dalla data di entrata in vigore della legge che ne ha disposto l'abbreviazione e, naturalmente, questo principio si applica solo alle ...
Esonero contributivo per neoassunti » Novità e proroga : ecco di cosa si tratta
Esonero contributivo per neoassunti: novità, dettagli, particolarità e proroga fino al 2017, ecco di cosa si tratta. Allo scopo di promuovere forme di occupazione stabile, la Legge di stabilità 2016 ha introdotto l'esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, nella misura del 40 per cento ...
Eredità e successione - Reintegrazione della quota di legittima con riduzione delle disposizioni testamentarie e delle donazioni effettuate in vita dal de cuius
Il nostro ordinamento riserva a determinati soggetti legittimari (coniuge, figli e ascendenti del defunto) una quota di eredità legittima, della quale non possono essere privati per volontà del defunto, sia stata questa espressa in un testamento o eseguita in vita mediante donazioni.Il testatore, pertanto, può liberamente disporre solo della quota ...
Azione di riduzione per lesione della quota di legittima dell'eredità - eredità disponibile, eredità relitta e donatum
A tutela dell'interesse generale alla solidarietà familiare, l'ordinamento giuridico prevede che i più stretti congiunti del de cuius hanno il diritto di ottenere, anche contro la volontà del defunto e in contrasto con gli atti di disposizioni dallo stesso posti in essere, una quota di valore del patrimonio ereditario e ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su agenzie e riduzione debito fiscale: conviene?. Clicca qui.

Stai leggendo Agenzie e riduzione debito fiscale: conviene? Autore Annapaola Ferri Articolo pubblicato il giorno 20 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca