Affitto in Nero - Controllo registrazione

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento, oppure qui o consultando questa sezione.

Il controllo sulla registrazione del contratto si può fare mediante l'accesso al Cassetto Fiscale dei Servizi Telematici dell'Agenzia delle Entrate.

Le informazioni sono visualizzate al percorso: La mia scrivania - Consultazioni - Cassetto Fiscale - Dati Patrimoniali - Atti del Registro.

Selezionando l'anno di registrazione verranno visualizzati tutti gli atti registrati in cui è parte l'utente.

Per accedere al Cassetto Fiscale è sufficiente essere registrati ai Servizi Telematici dell'Agenzia delle Entrate e avere il Codice PIN (codice identificativo personale).

Se non risulta alcuna registrazione della locazione, bisogna anche poter dimostrare di pagare un affitto e di non essere semplici “ospiti“: per fare ciò è sufficiente avere delle prove come delle ricevute di pagamento, utenze intestate o bonifici.

In bocca al lupo.

5 aprile 2013 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca