Contratti di affitto » Tutti i rischi e le conseguenze di una locazione non registrata (in nero)

Parliamo di contratti di locazione: quali sono i rischi e le conseguenze a cui vanno incontro, sia locatore che locatario, nel caso di un affitto non registrato?

Il contratto di locazione va registrato?

Molti si pongono la domanda su cosa avvenga in caso di mancata registrazione di un contratto di locazione (o affitto immobiliare), dal punto di vista civilistico e fiscale evidenziando le sanzioni a cui sarete soggetti ed eventuali ulteriori rischi a carico del proprietario e dell'inquilino.

Senza dubbio l'introduzione dell'opzione sulla cedolare secca ha dato dei risultati interessanti in merito agli affitti in nero.

Tuttavia i risultati realizzati non sono stati in linea con quelli attesi.

In grandi linee, comunque, l'affittuario non può essere sfrattato se non paga il canone oppure può chiedere la restituzione dei soldi pagati durante l'uso della casa.

L'inquilino è però corresponsabile verso il fisco.

Comunque, non dichiarare il contratto di affitto, ossia non effettuare la registrazione all'Agenzia delle Entrate, ha conseguenze negative sia per il padrone di casa che per l'inquilino: rischi che coinvolgono tanto l'aspetto fiscale quanto quello civilistico.

In particolare, il fisco può chiedere il pagamento dell'imposta di registro, con sanzioni e interessi, sia al padrone di casa che all'affittuario.

Dall'altro lato il contratto di affitto in nero si considera inesistente e tutte le prestazioni eseguite, come il pagamento del canone di locazione, vanno restituite.

Ma procediamo con ordine e approfondiamo tutte le possibili conseguenze e gli effetti di un affitto non dichiarato.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su contratti di affitto » tutti i rischi e le conseguenze di una locazione non registrata (in nero). Clicca qui.

Stai leggendo Contratti di affitto » Tutti i rischi e le conseguenze di una locazione non registrata (in nero) Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 26 gennaio 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 2 ottobre 2017 Classificato nella categoria contratti di locazione - affitti in nero e sanzioni per il locatore - sfratti e diritto alla casa - morosità incolpevole Inserito nella sezione mutui per acquisto casa e affitti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca