Guida in stato di ebbrezza » Se temperatura è inferiore a zero gradi l'alcoltest non è affidabile

In caso di temperatura inferiore a zero gradi l'alcoltest non viene ritenuto affidabile: non sussiste, dunque, il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica.

Scatta l'assoluzione nel processo penale, contro l'imputato colto in flagrante mentre era alla guida in stato di ebbrezza, se la prova con l'alcoltest è stata eseguita mentre la temperatura è ben sotto la soglia dello zero.

Questo quanto si evince dalla sentenza 1113/14 del Tribunale di Treviso.

Avete letto bene: è esclusa la guida in stato d'ebbrezza mentre la temperatura è sotto zero. Un caso che farà certamente discutere in materia di accertamento dello stato di ebrezza alcolica mediante alcoltest.

Come accennato, in un procedimento per guida in stato di ebbrezza, il giudice del tribunale penale di Treviso ha deciso per l'assoluzione, in virtù del ragionevole dubbio sul funzionamento dell'alcotest per valori troppo bassi fuori al campo di riferibilità dello strumento, ovvero quando il test viene effettuato con temperature sotto lo zero.

Nel corso del procedimento sono risultate fondamentali le conclusioni del perito, il quale ha chiarito che l'accertamento era stato svolto quando nella notte quando la temperatura aveva toccato meno 4 gradi centigradi, mentre sotto lo zero lo strumento che misura l'alcol in base all'espirazione dell'automobilista non fornirebbe più risultati attendibili.

In questi casi, ha chiarito il giudice di merito, il fatto non sussiste. A salvare la sanzione dalla nullità non vale neanche la giustificazione dei poliziotti che avrebbero custodito l'etilometro nel cofano dell'autopattuglia: il freddo che penetra nell'abitacolo fa in modo che, subito dopo l'apertura, l'apparecchio, si adegui rapidamente alla temperatura esterna.

Esclusa, dunque, la guida in stato d'ebbrezza in caso di alcoltest svolto nelle zone di montagna o, comunque, particolarmente rigide d'inverno.

Chi beve whiskey per riscaldarsi durante le nottate rigide d'inverno può guidare in tutta tranquillità, almeno fino alla sentenza d'appello.

Non è raro, infatti, che queste pronunce ordinarie vengano smentite in altri gradi di giudizio.

24 settembre 2014 · Gennaro Andele

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Guida in stato di ebbrezza » Per rendere valido alcoltest è sufficiente l'invito a farsi assistere da un legale: non va aspettato l'avvocato per eseguire l'accertamento
In tema di guida in stato di ebbrezza, per rendere valido l'alcoltest, è sufficiente l'invito, da parte della polizia giudiziaria, a farsi assistere da un legale: per eseguire l'accertamento, infatti, gli agenti non devono attendere l'arrivo, sul posto, dell'avvocato del trasgressore. La polizia giudiziaria ha l'obbligo di avvisare l'automobilista di ...
Guida in stato di ebbrezza: alcoltest nullo senza la presenza del proprio avvocato? » Sulla diatriba decidono le Sezioni Unite della Cassazione
Sospetta guida in stato di ebbrezza: nullità del test dell'etilometro senza la presenza del proprio legale? Sulla questione la decisione finale è rimandata alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione. Ne avevamo parlato in un precedente articolo: se in caso di alcoltest per una persona in sospetta guida in stato ...
Automobilista in evidente guida in stato di ebbrezza? » Va comunque rispettata la norma sulla precedenza
Nell'ottica di un incidente stradale, anche se l'altro conducente è in condizioni di evidente guida in stato di ebbrezza, vanno rispettate comunque le norme sulla precedenza: la colpa del sinistro va solo a chi lo abbia determinato con il proprio comportamento. Si deve dare la precedenza anche al conducente ubriaco. ...
Guida in stato di ebbrezza » Il trasgressore non può rifiutarsi di seguire gli agenti in commissariato se lo stesso si trova nelle vicinanze
Conducente fermato per sospetta guida in stato di ebbrezza viene invitato al Comando per il controllo con l'etilometro? Non può rifiutarsi di seguire gli agenti se la stazione si trova nelle vicinanze. Il conducente che si oppone alla richiesta dei Carabinieri di recarsi con loro al Comando per sottoporsi all'etilometro ...
Guida in stato di ebbrezza » L'alcol test non è valido se la polizia omette di avvisare che si può effettuare in presenza di un legale di fiducia
Guida in stato d'ebbrezza: in caso di alcol test, la Polizia deve informare l'automobilista che ha il diritto preciso di effettuare l'alcol test solo in presenza di un proprio avvocato. Se la polizia sottopone all'alcol test l'automobilista, senza avvisarlo che durante la prova può essere assistito da un avvocato, l'omesso ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su guida in stato di ebbrezza » se temperatura è inferiore a zero gradi l'alcoltest non è affidabile. Clicca qui.

Stai leggendo Guida in stato di ebbrezza » Se temperatura è inferiore a zero gradi l'alcoltest non è affidabile Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 24 settembre 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria multe e sinistri - giurisprudenza di legittimità e di merito - circolari del ministero dei trasporti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca