Ad Equitalia piace (e può) vincere facile …

1) Equitalia che riscuote i debiti INPS (oltre a quelli erariali) è implacabile con i debitori, potendo disporre di normative di escussione forzata “ad hoc”. Il debitore che abbia la presunzione di fronteggiare un creditore come Equitalia deve sapere che è come se stesse giocando una partita di calcio 1 contro 11. Ed è inutile dire qual è la squadra del debitore …

2) Le finanziarie ricorrono al pignoramento presso la casa del debitore, soprattutto se presumono di trovarci oggetti d’arte o di antiquariato di valore. Comunque la soluzione del contratto d’affitto con comodato d’uso di mobili e suppellettili è sufficiente ad evitare il pignoramento da parte dell’ufficiale giudiziario. Ma non dimentichi di far elencare – dettagliatamente – tutto ciò che è in comodato d’uso.

3) L’incombente fermo amministrativo, purchè il provvedimento non sia stato già adottato, può essere evitato con una “vendita” ai suoceri.

Se va bene, non può chiedermelo. Immagini un pò se dopo qualche mese litiga con il suo ragazzo …

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Equitalia » Valido il fermo amministrativo e il pignoramento dei contributi pubblici
Equitalia: si al fermo amministrativo e al pignoramento semplificato sui contributi pubblici ottenuti dall'azienda debitrice. Equitalia può spiccare il fermo amministrativo e il pignoramento semplificato sui contributi pubblici ottenuti dall'azienda debitrice. Ciò perché la speciale procedura non concerne un rapporto fra privati ma fra amministrazione e società. Questo, riassunto brevemente, l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con sentenza 1113/14. Equitalia e il pignoramento dei contributi della Camera di Commercio Anche i contributi della Camera di Commercio sono pignorabili da Equitalia. L'agente della riscossione, infatti, può spiccare il fermo amministrativo e il pignoramento semplificato sui contributi pubblici ottenuti dall'azienda debitrice, in ...

Fermo amministrativo - quando la notifica del preavviso è omessa o viziata
Com'è noto, dopo 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, se il debitore non ha provveduto a pagare, non ha ottenuto una rateizzazione o non è intervenuto un provvedimento di sospensione o annullamento del debito, Equitalia può attivare alcune procedure a garanzia del credito degli enti impositori. Fra queste, il fermo amministrativo, ovvero, l'atto con cui si dispone il blocco dei veicoli intestati al debitore, che si attua tramite iscrizione del provvedimento nel pubblico registro automobilistico (Pra). Se il debitore salda la pretesa, il fermo viene cancellato senza spese. Se, invece, il debito continua a non essere pagato, si può ...

Quando Equitalia può disporre il fermo amministrativo sul veicolo del debitore
Decorso inutilmente il termine 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, Equitalia può disporre il fermo dei beni mobili del debitore o dei coobbligati iscritti in pubblici registri, dandone notizia alla direzione regionale delle entrate ed alla regione di residenza. La procedura di iscrizione del fermo di beni mobili registrati è avviata dall'agente della riscossione con la notifica al debitore o ai coobbligati iscritti nei pubblici registri di una comunicazione preventiva contenente l'avviso che, in mancanza del pagamento delle somme dovute entro il termine di trenta giorni, sarà eseguito il fermo, senza necessità di ulteriore comunicazione, mediante iscrizione del provvedimento ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ad equitalia piace (e può) vincere facile …. Clicca qui.

Stai leggendo Ad Equitalia piace (e può) vincere facile … Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)