Acquisire un appartamento con mutuo ipotecario dai genitori

Appartamento gravato da mutuo ipotecario con rate non pagate

I miei genitori sposati, in comunione di beni, hanno acquistato un appartamento contraendo un mutuo ipotecario nel 2006.

Per difficoltà economiche hanno smesso il regolare pagamento delle rate ormai da tre anni.

Attualmente non hanno ancora ricevuto alcuna comunicazione formale (raccomandata) da parte della banca che formalizzi la decadenza dal beneficio del termine, solo contatti via e-mail e telefonici.

E' stato proposto loro di vendere l'appartamento con un saldo a stralcio di circa 105.000,00€ a fronte di un debito residuo di 156.000,00€ circa. (Valore dell'immobile 130.000,00€ stimato da un perito).

Posso io figlia maggiorenne acquistare da loro l'appartamento accendendo un mutuo a mio nome? Esiste poi un modo per cedere loro nuovamente la proprietà dell'immobile (penso alla donazione) unitamente al mutuo; consentendomi quindi di poterne accedere un'altro nel momento in cui andrò a sposarmi per acquistare la mia "vera" prima casa?

Nessuna banca finanzierebbe con un mutuo l'acquisto, stante la situazione

La casa è ipotecata. Chiunque acquisti si porta appresso l'ipoteca e tutto ciò che questo comporta. E nessuna banca finanzierebbe con un mutuo l'acquisto, stante la situazione.

18 settembre 2012 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su acquisire un appartamento con mutuo ipotecario dai genitori. Clicca qui.

Stai leggendo Acquisire un appartamento con mutuo ipotecario dai genitori Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria mutui casa - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca