Attenzione alla doppia fattura Acea

La problematica della doppia fattura inviata dalla società Acea per la bolletta elettrica.

Fate attenzione alla fattura dell'Acea.

Dopo la bolletta pazza arriva infatti anche il bollettino doppio.

Prima delle feste natalizie, alcuni clienti della ex municipalizzata si sono visti recapitare una lettera in cui la società chiedeva il pagamento di un vecchio bollettino non recapitato per errore.

Nella stessa missiva, l'azienda controllata dal comune di Roma metteva però anche le mani avanti spiegando che, in caso di pagamento già avvenuto, nulla sarebbe stato dovuto.

La lettera recitava letteralmente: L'utenza a lei intestata fa parte di un perimetro di contratti per i quali, per un errore di sistema, la fattura emessa nel mese di settembre/ottobre 2016 potrebbe non essere stata recapitata. La troverà pertanto allegata alla presente.

Per evitare ulteriori errori, l'azienda si è premurata poi di precisare di non tener conto dell'avviso “nel caso la fattura fosse stata regolarmente ricevuta.

Non senza puntualizzare che, nelle more, non sarebbero state effettuate operazioni di recupero credito, né interessi di mora per il ritardato pagamento.

Per l'azienda romana si tratta dell'ennesimo disguido sulle bollette dopo lo scandalo delle fatture gonfiate a causa di errori nel nuovo software aziendale.

La vicenda aveva generato il caos nella clientela facendo scattare migliaia di denunce contro la società.

Non solo: l'affare delle bollette gonfiate di Acea fece per anni lievitare anche i costi per il servizio clienti soprattutto nel call center del gruppo che appaltò all'esterno le telefonate in eccesso.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su attenzione alla doppia fattura acea. Clicca qui.

Stai leggendo Attenzione alla doppia fattura Acea Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 20 febbraio 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 20 febbraio 2017 Classificato nella categoria tutela consumatori - acqua luce e gas Inserito nella sezione tutela consumatori.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca