Accollo del mutuo previsto nell'accordo preliminare di acquisto immobile

Nel compromesso per l'acquisto della prima casa e stato concordato l'accollo del mutuo residuo. La banca concede l'accollo ma vuole cambiare le condizioni originarie aumentato di due punti lo spread applicato.

E' possibile opporsi e pretendere di mantenere invariate le condizioni originarie del contratto di mutuo esistente?

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su accollo del mutuo previsto nell'accordo preliminare di acquisto immobile. Clicca qui.

Stai leggendo Accollo del mutuo previsto nell'accordo preliminare di acquisto immobile Autore Marzia Ciunfrini Articolo pubblicato il giorno 21 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria decisioni Arbitro Bancario Finanziario in tema di clausole vessatorie portabilità violazione dovere buona fede contrattuale risarcimento Inserito nella sezione giurisprudenza del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca