A volte conviene non pagare i creditori e farsi pignorare lo stipendio

Guardi Nino, le conviene farsi pignorare (ammesso sempre se poi gliela pignorano) la pensione (nella misura di un quinto) che si aggiungerà alla decurtazione del 20% derivante dalla cessione già esistente.

L’unico problema è, di qui a cento anni, l’eredità dei beni che si trasmetteranno, insieme ai debiti, ai figli. Ma, volendo, si possono “passare” i beni prima. In modo che i figli, con la rinuncia all’eredità, potranno fare a meno di accollarsi i debiti.

Attenzione solo ad una cosa: che si tratti di comodato e non usufrutto. Quest’ultimo può essere pignorato.

La pensione di sua moglie potrebbe essere pignorata. Ma l’affermazione è solo una remota, teorica possibilità che è giusto menzionare. Il creditore, prima di procedere verso sua moglie in regime patrimoniale di separazione dei beni, dovrebbe sempre dimostrare – al giudice – che i debiti da lei assunti servivano a soddisfare bisogni familiari.

Ma, credo, lei potrà sempre affermare che i soldi dei finanziamenti li ha spesi per una avvenente fanciulla. Sua moglie capirà …

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Quando si hanno troppi debiti conviene non pagare più nessuno e farsi pignorare lo stipendio?
Io ho due debiti uno con la banca intesa, che due anni fa ci siamo messi d'accordo per non farmi pignorare lo stipendio: pago 300 euro al mese e sono circa 15 mesi che sto pagando. Adesso mi arriva un precetto di una società che ha acquistato un mio debito di circa 3 mila euro del 2011, di cui non sono riuscito a completare il pagamento per licenziamento avvenuto nel 2012. Ed oggi mi arriva una comparizione davanti al giudice giorno 12 aprile per pignorarmi lo stipendio. Io non posso pagare due rate. Cosa posso fare? Poi mi possono pignorare ...

Pignoramento dello stipendio con cessione e separazione - a volte conviene
Sono un lavoratore dipendente su cui incombono azioni esecutive promosse da Equitalia e da altri creditori. Attualmente percepisco circa 1700 euro netti al mese. Anni fa ho ceduto il quinto dello stipendio per far fronte ad una grave malattia che mi ha colpito all'improvviso (fanno tutte così) e per la quale era necessario sottoporsi a cure costose ed urgenti; cure non prestate, nella mia regione, dal Sistema Sanitario Nazionale e altrove disponibili ma, con liste di attesa incompatibili con i tempi di evoluzione della malattia. In conseguenza della cessione del quinto, attualmente, mi viene operata una trattenuta di 350 euro ...

Debiti con più finanziarie e pensione già pignorata - Quando potranno farsi avanti gli altri creditori?
Già pignorata pensione da una finanziaria: vorrei sapere le altre quando potranno richiedere altri pignoramenti. ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su a volte conviene non pagare i creditori e farsi pignorare lo stipendio. Clicca qui.

Stai leggendo A volte conviene non pagare i creditori e farsi pignorare lo stipendio Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 17 Febbraio 2019 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)