Vorrei chiedere un finanziamento alla banca, portando come garanzia un credito vantato nei confronti della Pubblica Amministrazione – vorrei sapere se esiste una specifica procedura

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

Se vanti dei crediti nei confronti di una Pubblica Amministrazione e vuoi utilizzarli come garanzia per richiedere un finanziamento, oggi esiste un nuovo meccanismo che ti agevola.

Vai alla banca e porta i tuoi crediti come garanzia per il finanziamento. In questo caso, la SACE potrà intervenire per facilitare l'operazione, assicurando anche metà del finanziamento.

In particolare SACE potrà concedere garanzie su anticipazioni bancarie fino a 24 mesi con possibilità di rimborso parziale anticipato a fronte dei pagamenti della Pubblica Amministrazione.

Il vantaggio è di poter più facilmente usare questi crediti come garanzia per un finanziamento bancario.

Rivolgiti alla SACE: compila il modulo o chiama il numero verde 800 269264 per sapere se la tua banca ha aderito alla convenzione con SACE. Per saperne di più clicca qui.

20 settembre 2009 · Antonio Scognamiglio

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.