Visura immobiliare » adesso si può fare comodamente da casa

Visura immobiliare dal computer di casa? Si, dal 31 marzo 2014 il catasto è consultabile gratis.

L'Agenzia delle Entrate, con la diffusione del Provvedimento numero 31224/2014, ha disposto che sarà possibile, in modo gratuito ed esente da tributi, effettuare l'accesso al servizio di consultazione delle banche dati ipotecaria e catastale relativamente ai beni immobili dei quali il soggetto risulta titolare, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento.

Con il citato provvedimento, infatti, vengono disciplinate:

  1. le modalità di consultazione telematica delle banche dati ipotecaria e catastale
  2. le modalità di accesso alla banca dati catastale.

Pertanto, dal 31 marzo 2014:

  • l'accesso al servizio di consultazione telematica è consentito, in una prima fase di erogazione dello stesso, alle persone fisiche registrate ai servizi telematici Entratel e Fisconline;
  • l'accesso di consultazione della banca dati catastale è esteso alle consultazioni telematiche effettuate presso gli sportelli catastali decentrati, secondo le regole applicabili presso gli Uffici dell`Agenzia.

Ma vediamo di capirci di più.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
conseguenze dei debiti
recupero dei crediti
attività di recupero crediti
visura immobiliare » dal 31 marzo 2014 comodamente da casa

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su visura immobiliare » adesso si può fare comodamente da casa. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info