Violazione accertata (notificata nell'agosto 2008): anno di competenza 2003 tenuta della contabilità non conforme alle prescrizioni di legge

violazione accertata (notificata nell'agosto 2008): anno di competenza 2003 tenuta della contabilità non conforme alle prescrizioni di legge
- articolo 9 comma 1 decreto legislativo 471 / 1997 sanz. pecun. da 1032 a 7746
preso atto dei rilievi contenuti nel verbale di constatazione redatto in data 18.aprile.2003 da Inps l'ufficio dell'agenzia delle entrate procede ad irrogare la sanzione prevista per irregolare tenuta del libro paga e matricola in violazione degli articoli 21 e 22 del DPR 600/1973.
— cosa posso eccepire? la prescrizione? grazie

Assolutamente no la prescrizione,siamo nei termini.Infatti l'articolo 43 dpr 600/73 dice che “gli avvisi di accertamento devono essere notificati,a pena di decadenza,entro il 31.12 del 4°anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione”;nel tuo caso,la scadenza,sarebbe stata il 31.12.2008.

Commento di consulente fiscale | Giovedì, 9 Ottobre 2008

8 ottobre 2008 · Paolo Rastelli

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su violazione accertata (notificata nell'agosto 2008): anno di competenza 2003 tenuta della contabilità non conforme alle prescrizioni di legge.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • karalis 18 ottobre 2008 at 05:03

    Salve, ho ricevuto una visita da parte di ispettori INPS i quali mi hanno comunicato che il mio ex fidanzato mi ha denunciata, a loro, perché, negli anni a partire dal 1999 sino al 2004, ha dichiarato di aver lavorato in nero presso la mia attività commerciale. poiché le sue uniche dimostranze sono relative alle firme poste in calce su di alcune fatture, in qualità di conducente il mezzo, ma perdono di efficacia con l'ultima da lui firmata nel maggio dell'anno 2002, sono ancora a rischio di eventuali sanzioni da parte dell'INPS?

    Commento di Livia | Venerdì, 17 Ottobre 2008

    l'invito che ti faccio, Livia, è quello di sottoporre il tuo quesito al consulente fiscale, nello spazio appositamente dedicato allo scopo (vi si accede dalla home page).

    Questa è un'area riservata ai commenti e qui difficilmente il consulente fiscale ti leggerà.

1 2