Prima della notifica – verbale nullo e multa inefficace

Il presunto responsabile dell'infrazione al codice della strada deve essere messo a conoscenza dei fatti e delle motivazioni

La notifica del verbale assolve un principio giuridico fondamentale: se un soggetto (l'agente del traffico) ritiene di avere accertato una infrazione alle regole del Codice della Strada, il cittadino responsabile della presunta infrazione deve essere messo a conoscenza dei fatti e delle motivazioni (riportati appunto nel verbale) che hanno [ ... leggi tutto » ]

Chiediamoci: perchè la multa viene notificata a casa del presunto trasgressore?

La domanda può sembrare banale e la risposta ovvia. Essa suona più o meno così: "elementare Watson! La multa è notificata a casa del presunto trasgressore semplicemente in virtù del fatto che l'agente accertatore non ha potuto contestare immediatamente l'infrazione al presunto trasgressore". Ora, la multa dovrebbe sempre essere [ ... leggi tutto » ]

Chi redige il verbale di multa deve specficare  perchè non si è potuto procedere alla contestazione immediata

Chi redige il verbale, quando non si trova in uno dei casi in cui la legge prevede espressamente la possibilità di contestazione differita, deve specficare nel verbale perchè non si è potuto procedere alla contestazione immediata della multa. E lo deve spiegare in maniera specifica e dettagliata, non ricorrendo [ ... leggi tutto » ]

Il verbale che non motiva la mancata contestazione immediata dell'infrazione al codice della strada deve ritenersi nullo

Il concetto da tener presente è, in pratica, questo: la mancata contestazione immediata, pur se ammessa nei casi appena elencati, non è sostituita dalla notifica del verbale presso il domicilio del presunto trasgressore. Quando non ricorrono le fattispecie previste dal citato articolo 201 del C.d.S., l'accertatore deve spiegare in [ ... leggi tutto » ]

Possibili conseguenze della mancata contestazione immediata dell'infrazione - Vi racconto una storia vera, che ha avuto come protagonista la mia amica Caterina

Caterina è una automobilista attenta e rispettosa del codice stradale. Anche perchè non è economicamente in grado di poter sottrarre al proprio, già ristretto, bilancio familiare gli importi dovuti per eventuali sanzioni. Caterina aveva bisogno di cure dentarie. Aveva interpellato una dentista che esercitava nei pressi della propria abitazione, [ ... leggi tutto » ]

Prima di chiudere l'articolo sulla notifica del verbale di multa, qualche altra considerazione

Abbiamo già discusso, in post precedenti, i numerosi motivi che possono rendere il verbale nullo e la sanzione inefficace, quando l'infrazione viene immediatamente contestata. Nella parte iniziale di questo documento abbiamo anche detto che la (necessaria) consegna del verbale sottoscritto dall'accertatore al presunto trasgressore costituisce una notifica "brevi manu". [ ... leggi tutto » ]