Vendere le proprietà prima che vengano ipotecate  

Signora Rosaria, lei dovrebbe utilizzare il tasto replica, in modo da mettermi in condizione di poter capire il contesto.

Suo marito come erede potrà, in un giorno lontano, saldare i suoi debiti.

In questo caso, tuttavia, consiglio sempre soluzioni più pratiche ed efficaci. Meglio accogliere i suoceri in casa sua, signora, e procedere alla vendita dell'immobile adesso. Le spiego perchè. Operando in questo modo suo marito può contattare i creditori e proporre un concordato sul 10-20% del debito. In pratica è lui a condurre il gioco.

Un domani invece le cose andranno diversamente. I creditori ipotecano e pignorano l'immobile ereditato da suo marito. Lo vendono all'asta e dunque ad un valore sicuramente inferiore a quello commerciale. Dall'importo ricavato tolgono capitale, interessi legali e di mora, spese di esazione e quelle per la vendita all'incanto ecc… In poche parole, suo marito rischia, in questa ipotesi, di restare debitore con l'immobile ereditato ed espropriato. Come si dice a Napoli, per rendere l'idea, “Cornuto e mazziato”.

Nel caso in cui suo marito dovesse lasciare questa valle di lacrime come debitore, i suoi figli potranno sottrarsi all'obbligo di dover rimborsare i debiti del genitore semplicemente rinunciando all'eredità. Si va dal notaio dopo la cerimonia funebre e si mettono a posto le cose.

Suo padre va in pensione e si becca il pignoramento del quinto della pensione. Non è poi così male, anche se dovrebbe esser chiaro che la cosa è tanto più vantaggiosa quanto più il debito è alto. Un quinto della pensione, invece, sempre un quinto rimane. Mah, consiglierei a suo padre di tentare di ottenere un altro finanziamento prima del pensionamento. Non si sa mai che glielo concedono … spesso questi avvoltoi parassiti, assetati di interessi ed accecati dalla bramosia, neanche riflettono se è il caso di prestare i loro sporchi soldi.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 settembre 2010 · Chiara Nicolai

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità o per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su vendere le proprietà prima che vengano ipotecate  . Clicca qui.

Stai leggendo Vendere le proprietà prima che vengano ipotecate   Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca