Cosa fare se durante le vacanze si hanno problemi con la compagnia aerea, l'autonoleggio o l'operatore turistico

Grazie alle norme UE sui diritti dei passeggeri, se il volo o il viaggio subiscono un ritardo di un certo numero di ore, è lecito attendersi un equo risarcimento dalla compagnia di trasporto che li ha organizzati.

Se saranno stati annullati e sarà necessario pernottare in un hotel lontano dalla destinazione finale, l'operatore aereo o ferroviario dovrà accollarsi tale servizio.

Prima di iniziare il viaggio, controllare le modalità con cui poter reclamare i propri diritti presso porti, aeroporti, stazioni ferroviarie e di autobus in tutta Europa o scaricare l'applicazione per smartphone.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cosa fare se durante le vacanze si hanno problemi con la compagnia aerea, l'autonoleggio o l'operatore turistico.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.