Una piccola, ma significativa e graditissima citazione per il nostro blog

Il numero di luglio-agosto di Credit Village Magazine ci gratifica con una piccola, ma significativa e graditissima citazione.

A pag. 46 del prestigioso bimestrale italiano di informazione on line sulla gestione del credito, si legge:

Segnaliamo il sito / dove sono affrontati, con grande competenza e impressionante completezza di documentazione (audio e video), tutte le problematiche legate alla gestione dei crediti. Attenzione però: dal punto di vista di chi deve pagarli… Si spazia dai problemi delle cartelle esattoriali pazze, ai mediatori creditizi “disinvolti” che garantiscono un prestito a tutti “compresi cattivi pagatori, protestati e serial killer”. Un sito tutto da leggere, con tantissimi spunti utili a tutti (dopo la recente sentenza della cassazione è spiegato in dettaglio come fare ricorso in caso di multa per essere passati col rosso…) e una generosa sezione dedicata all'attualità politico-economica più generalista. Molto frequentati anche i forum interni, moderati da una certa Karalis, sempre in gran forma. Da non perdere.

Un grazie alla redazione di CVM da parte di tutti noi.

5 settembre 2008 · Antonio Scognamiglio

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su una piccola, ma significativa e graditissima citazione per il nostro blog. Clicca qui.

Stai leggendo Una piccola, ma significativa e graditissima citazione per il nostro blog Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il giorno 5 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 22 gennaio 2017 Classificato nella categoria attualità gossip politica del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info