Un condomino moroso con due decreti ingiuntivi esecutivi-non si e mai costituito-per ottenere quanto dovuto al condominio

Un condomino moroso con due decreti ingiuntivi esecutivi-non si e mai costituito-per ottenere quanto dovuto al condominio quale sarebbe il prossimo passo da fare per evitare la lungaggine e la dispendiosita del pignoramento immobiliare?grazie e b.lavoro

Commento di emilio | Mercoledì, 24 Settembre 2008

Purtroppo oltre all'eventuale pignoramento immobiliare sarebbe esperibile la strada del pignoramento mobiliare (se ha mobili di valore accettabile in casa) ed ancor meglio il pignoramento di crediti presso terzi (se è dipendente, il quinto dello stipendio ogni mese presso il datore di lavoro, eventuali somme depositate su conti e depositi bancari).
Per il resto tecnicamente non vi sono altre strade praticabili. Salvo tentare bonariamente il recupero, anche rateale, in prima persona o rivolgendosi ad un'agenzia di recupero crediti.

Commento di consulente legale | Mercoledì, 24 Settembre 2008

24 settembre 2008 · Antonio Scognamiglio

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su un condomino moroso con due decreti ingiuntivi esecutivi-non si e mai costituito-per ottenere quanto dovuto al condominio.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • Paolo 1 gennaio 2010 at 16:08

    La ritenuta d'acconto del 4%, della parcella amministratore, è da versare dal condominio?
    Grazie

1 2