Tutela della privacy lesa » Come difendersi grazie agli strumenti del garante della privacy [Commento 1]

  • jeco 20 novembre 2014 at 18:21

    salve,
    ho un problema con una finanziaria, sono rimasto indietro di alcune rate ,4 per la precisione. Ora da un analisi della mia banca sono venuta a conosceenza che risulto segnalata al crif. Contattando la finanziaria, mi dicono che in data 31/10/2014 hanno mandato una lettera mezzo posta normale quindi non raccomandata dove indicavano la decadenza del beneficio del termine e che dovevo versare la cifra di 2700 euro entro la data del 10/11/2014 e che siccome non risultava questo pagamento, hanno ceduto il mio credito ad un recupero crediti che ora chiede o il pagamento di 3000 euro mezzo cambiali o richiesta di saldo e stralcio.

    A prescindere dal fatto che io non ho mai ricevuto raccomandate di quanto sopra e oltretutto le rate non pagate sono 4, e che si sarebbe potuto trovare un accordo, ora come posso risolvere la faccenda, visto che la mia banca potrebbe pagare il saldo e stralcio alla finanziaria, ma che non può erogarmi il credito vista iscrizione al crif, come grave sofferenza finanziaria. Cosa posso fare?

    • Annapaola Ferri 21 novembre 2014 at 07:00

      il preavviso di segnalazione in Centrale Rischi riveste la funzione di consentire al debitore di non incorrere nella segnalazione: il destinatario del preavviso potrebbe, infatti, far rilevare la mancanza del presupposto sostanziale richiesto per l'iscrizione di informazioni creditizie di tipo negativo, ovvero regolarizzare la propria posizione.

      Di regola, pertanto, nel caso in cui il creditore, che abbia proceduto alla segnalazione in SIC, non riesca a provare di aver inviato al debitore il preavviso di imminente segnalazione, egli non potrà avvalersi della presunzione prevista dal codice civile in base alla quale la dichiarazione diretta a un determinato soggetto si reputa conosciuta nel momento in cui giunge allindirizzo del destinatario.

      La invito, pertanto, a leggere questo articolo e gli altri contenuti nella sezione Tutela del debitore - illegittimità dell'iscrizione in Centrale Rischi.

1 2 3

Torna all'articolo