Benefici di sostegno al reddito lavoro e famiglia - prescrizione e decadenza

E' decennale la prescrizione del diritto a percepire l'indennità sostitutiva delle ferie non godute

14 febbraio 2016 - Tullio Solinas

L'indennità sostitutiva delle ferie non fruite ha natura mista, avendo non solo carattere risarcitorio, in quanto volta a compensare il danno derivante dalla perdita di un bene determinato (il riposo, con recupero delle energie psicofisiche, la possibilità di meglio dedicarsi a relazioni familiari e sociali), ma anche retributivo, in quanto costituisce il corrispettivo dell'attività [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione assegno di mantenimento » non c'è sospensione fra coniugi separati

30 aprile 2014 - Ludmilla Karadzic

Diciamo innanzitutto che, per giurisprudenza consolidata, in tema di separazione dei coniugi e di cessazione degli effetti civili del matrimonio, il diritto alla corresponsione dell'assegno di mantenimento, in quanto avente ad oggetto più prestazioni autonome, distinte e periodiche, si prescrive nel termine di cinque anni non a decorrere da un unico termine rappresentato dalla data della [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione adeguamento ISTAT canone di locazione

8 agosto 2012 - Annapaola Ferri

Per quanto attiene la prescrizione dell'adeguamento del canone di locazione agli indici ISTAT bisogna distinguere fra contratti a canone concordato e contratti liberi.  Nel caso in cui il contratto stipulato sia a canone concordato, ovvero di durata triennale con possibilità di rinnovo per i successivi due anni, la legge prevede l'adeguamento annuale del canone di locazione allo 0,75% [ ... leggi tutto » ]

Assegno per il nucleo familiare - prescrizione

24 novembre 2011 - Loredana Pavolini

Dalla Circolare Inps numero 110/1992, possiamo rilevare i termini di prescrizione per poter fruire di un assegno familiare.  Il diritto del lavoratore alla percezione di un assegno familiare si prescrive nel termine di cinque anni.  Il termine di prescrizione decorre dal primo giorno del mese successivo a quello nel quale è compreso il periodo di lavoro cui l'assegno si riferisce.  Le richieste [ ... leggi tutto » ]

La prescrizione degli assegni di mantenimento e di separazione

2 novembre 2011 - Antonella Pedone

La prescrizione degli assegni di mantenimento, dovuti mensilmente, è di cinque anni a far data dalla scadenza I ratei mensili degli  assegni di mantenimento per i figli, così come gli assegni di separazione e di divorzio per il coniuge, costituiscono prestazioni che debbono essere pagate periodicamente in termini inferiori all'anno.  Conseguentemente ai sensi dell'articolo 2948, numero 4, [ ... leggi tutto » ]

Separazione - la prescrizione quinquennale riguarda il rateo mensile non il mantenimento

13 aprile 2011 - Antonella Pedone

In materia di separazione e divorzio, la prescrizione quinquennale non riguarda il diritto al mantenimento.  La prescrizione riguarda, invece, la singola rata dovuta ogni mese, in cinque anni dalla scadenza.  Il diritto all'assegno divorzile ed il diritto all'assegno di mantenimento sono imprescrittibili.  Ciò che si prescrive sono, è bene ribadirlo, i singoli ratei dell'assegno.  In [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione dei crediti di lavoro

30 dicembre 2010 - Antonella Pedone

I diritti dei lavoratori (retribuzione, tfr, risarcimento per mancato versamento dei contributi, etc. ) vanno esercitati entro certi termini di prescrizione, altrimenti si estinguono Il lavoratore deve agire per la tutela dei propri diritti entro determinati temini di prescrizione, stabiliti dalla legge.  Se il lavoratore rimane inerte, una volta decorso il termine di prescrizione, il diritto "si [ ... leggi tutto » ]