Troppi debiti: fa prostituire moglie [Commento 1]

  • emiliano 2 ottobre 2011 at 17:39

    La mia banca ni ha informato che esisteva un libretto al portatore su cui avevevo effettuato un'operazione circa due anni fa, il suo saldo superava la soglia dei €5.000 alla data precedente il 30.6.11, non trovando il titolo la banca mi ha suggerito di sporgere denuncia di smarrimento e chiedere al tribunale il decreto di inefficacia. Decreto ottenuto e affisso per 90 gg presso la banca, ottenuto il certificato di non opposizione sono andato in banca il 30.09.11 e ho prevveduto ad estinguere il libretto, il cui saldo mi è stato accreditato sul c/c intrattenuto presso la medesima banca. Il funzionario mi informa che la banca dovrà mandare il tutto (nominativo del libretto che sporto denuncia di smarrimento, denuncia, decreto e certificiato di non opposizione) al Ministero delle finanze che dovrà decidere sulla sanzione da applicare. Cosa dovrò aspettarmi visto che alla scadenza del 30.6.11 non potevo ricondurre il libretto a risparmio al portatore nei limiti allora fissati per mancanza del titolo? Quali saranno i tempi di attesa per conoscere la decisione del Ministero delle finanze? Potrò fra 30-45 gg chiedere informazioni e a chi?
    Grazie.
    Emiliano.

Torna all'articolo