Requisiti minimi per anticipazione tfr

Riepilogo dei requisiti minimi e delle motivazioni ammissibili per fare richiesta di anticipo TFR:

  • Rapporto di lavoro subordinato continuativo (dipendente pubblico o privato) da almeno otto anni, dunque stesso datore di lavoro;
  • Misura massima del 70% dell'importo del TFR maturato in azienda;
  • Una sola possibilità di richiesta;

Motivazioni ammissibili:

  • Congedi per astensione facoltativa di maternità, formazione e formazione continua anche aziendale;
  • Spese mediche per terapie, interventi, etc.;
  • Acquisto o costruzione della prima casa per se o per i figli, ristrutturazione straordinaria della casa di proprietà.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su requisiti minimi per anticipazione tfr. Clicca qui.

Stai leggendo Requisiti minimi per anticipazione tfr Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 24 febbraio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 4 marzo 2017 Classificato nella categoria contratti di prestito e di garanzia Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info