Testamento e successione » successione legittima

Nel caso in cui il defunto non abbia lasciato un testamento si ha la successione legittima.

I suoi beni passano agli eredi legittimi: il coniuge, i discendenti, gli ascendenti (cioè i genitori e i nonni), i fratelli, le sorelle e gli altri parenti fino al sesto grado (si veda Tab.1). La presenza dei figli esclude la successione degli altri eredi legittimi, ad eccezione del coniuge. Quando non ci sono eredi legittimi i beni passano allo Stato.

.

Tab. 1 - Quote del patrimonio ereditario spettanti per legge agli eredi nella successione legittima

Situazione in cui vi è solo: Quote spettanti agli eredi legittimi
Figli Tutto il patrimonio da dividersi in parti uguali
Coniuge Tutto il patrimonio
Coniuge e un figlio 1/2 del patrimonio al coniuge e 1/2 al figlio
Coniuge e più figli 1/3 del patrimonio al coniuge e 2/3 ai figli da dividersi in parti uguali
Coniuge e ascendenti e/o fratelli e sorelle 2/3 del patrimonio al coniuge e 1/3 agli ascendenti e ai fratelli e sorelle
Ascendenti e/o fratelli e sorelle Tutta l'eredità da dividersi in parti uguali

.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca