Io vivo nella mia abitazione come usufruttuario

  • Matteo_Puglia 26 gennaio 2013 at 10:37

    Io vivo nella mia abitazione come usufruttuario.

    la tarsu dell'abitazione dove io vivo mi e sempre arrivata intestata a mio padre deceduto nel 1978 e l'ho regolarmente pagata fino all'anno 2004

    dal 2005 a causa di gravi problemi finanziari non l'ho piu pagata e mi e arrivato l'avviso dell'ufficio tributi intimando mio padre (deceduto appunto dal '78) di pagare gli arretrati.

    siccome il comune ha sempre saputo che in quel domicilio risiedo io ed a me personalmente non mi e stato mai notificato nessun avviso di pagamento in tutti questi anni, ma solo a nome di mio padre, chiedo:

    Il comune ha diritto di esigere questo? non avendomi mai notificato a mio nome niente? sono dovuto a pagare? grazie per l'attenzione e per l'eventuale risposta .

    vi auguro un buon lavoro

    • Simone di Saintjust 26 gennaio 2013 at 11:23

      Avrebbe dovuto comunicare al Comune che il pagamento del tributo doveva essere indirizzato agli eredi, specificando anche chi fossero gli eredi. Inutile appellarsi alla circostanza che l'anagrafe avrebbe dovuto essere a conoscere del decesso del suo genitore e notificare al figlio, presumendolo erede, la pretesa tributaria. La procedura dovrebbe essere questa, in un mondo che non è quello in cui viviamo, però. Può anche pretendere che il principio venga riconosciuto, ma deve presentare ricorso. Un avvocato disposto a curare il contenzioso a pagamento lo troverà sicuramente. Più difficile sarà trovare un giudice che le dia ragione.

1 2 3

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum