Ravvedimento per tarsu - omessa denuncia per negligenza e scarsa informazione

Ho da poco preso atto, e sono piuttosto preoccupata, che, in modo negligente né io né la mia ex coinquilina, entrambe locatrici di un contratto di affitto (ottobre 2006-marzo 2011), presentammo denuncia per la Tarsu, dando per scontato che bastasse la residenza e mai preoccupandosi troppo della mancata ricezione del bollettino.

Io desidererei regolarizzare la mia posizione; vi chiedo per favore qualche consiglio su come agire in concreto subito, mi piacerebbe anche sapere, se possibile, grosso modo quanto verrò a pagare, e vi ringrazio tutti in anticipo.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ravvedimento per tarsu - omessa denuncia per negligenza e scarsa informazione. Clicca qui.

Stai leggendo Ravvedimento per tarsu - omessa denuncia per negligenza e scarsa informazione Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 29 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 8 luglio 2016 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi tasse tributi contributi - domande e risposte Numero di commenti e domande: 6

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2 3

Contenuti suggeriti da Google

Altre info