Ravvedimento per tarsu - Omessa denuncia per negligenza e scarsa informazione

Ho da poco preso atto, e sono piuttosto preoccupata, che, in modo negligente né io né la mia ex coinquilina, entrambe locatrici di un contratto di affitto (ottobre 2006-marzo 2011), presentammo denuncia per la Tarsu, dando per scontato che bastasse la residenza e mai preoccupandosi troppo della mancata ricezione del bollettino.

Io desidererei regolarizzare la mia posizione; vi chiedo per favore qualche consiglio su come agire in concreto subito, mi piacerebbe anche sapere, se possibile, grosso modo quanto verrò a pagare, e vi ringrazio tutti in anticipo.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ravvedimento per tarsu - omessa denuncia per negligenza e scarsa informazione.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • RICCARDO SAK 2 agosto 2013 at 17:00

    Buon giorno,
    vi presento il mio grosso problema ,nel lontano 1990 ho comperato un Box,
    mi sono recato in comune per registrare l'acquisto.
    Ho sempre pagato l'ICI su abitazione e box e la tassa sui rifiuti convinto che il totale
    comprendesse appartamento e box.
    Solo ultimamente alla Caf. e venuto fuori il grosso problema.
    Cosa posso fare per mettere in regola tutto.
    Vi rigrazio e saluto cordialmente
    Riccardo

    • Simone di Saintjust 2 agosto 2013 at 17:37

      Quando si accorgeranno (se se ne accorgeranno) del suo grosso problema, le presenteranno il conto, comprensivo di sanzioni ed interessi. Che, tuttavia, sarà limitato agli ultimi 5 anni. Pagando subito, senza fiatare, potrà ottenere anche un sensibile sconto sulle sanzioni (acquiescenza).

      Ora, io credo (è una mia opinione, sia chiaro) che lo scenario appena illustrato risulti molto più conveniente (dal punto di vista economico) di quello che la vede andare domani in Comune, ufficio tributi locali, a far notare che lei, nel lontano 1990, ha commesso un grosso errore ...

    1 2 3