Società di recupero crediti

Recupero crediti - l'antitrust sanziona ancora la prassi di notificare decreti ingiuntivi ed atti di citazione in giudizio presso un foro diverso da quello del debitore consumatore

Giovanni Napoletano - 1 giugno 2016

Sanzioni per complessivi tre milioni e 310 mila euro sono state irrogate dall'Antitrust a tre compagnie assicurative. A giudizio dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM o Antitrust), le società hanno messo in atto pratiche commerciali scorrette, in quanto aggressive, per recuperare i propri crediti. La pratica commerciale oggetto ...

Recupero crediti: siete sicuri di sapere tutto? » il prontuario per debitori e creditori

Andrea Ricciardi - 17 marzo 2015

Partiamo da un assioma: il recupero crediti è un'attività che mira ad ottenere il pagamento di un credito (totale o parziale), sia quando il debitore rifiuta di onorarlo, sia quando si trova in una situazione di momentanea difficoltà ad adempiere la propria obbligazione. Sono ormai sempre più numerose le discussioni ...

Procedure di recupero crediti scorrette » atti di citazione in giudizio presso località diverse dalla sede del consumatore: interviene l'agcm

Andrea Ricciardi - 13 dicembre 2014

L'Autorità della concorrenza e del mercato (Agcm o Antitrust) è intervenuta per sanzionare, nuovamente, alcune pratiche commerciali scorrette, di una società di recupero crediti, non nuove ai consumatori. Il procedimento dell'Antitrust, avviato alla luce di informazioni acquisite ai fini dell'applicazione del Codice del Consumo e di segnalazioni di diversi consumatori, ...

Recupero crediti: i dati » miliardi di rate e bollette non pagate

Patrizio Oliva - 23 maggio 2014

Nello scorso anno, il 2013, l'ammontare di debiti da riscuotere tramite il recupero crediti ha quasi raggiunto quota 49 miliardi di euro: un valore che è triplicato rispetto al 2007 ed è aumentato del 13% sul 2012. Intanto, le statistiche dicono che, purtroppo, il peggio non è passato, dato che ...

Recupero crediti » come difendersi dagli abusi e dalle scorrettezze?

Gennaro Andele - 7 maggio 2014

Stanno aumentando, nel nostro Paese, sempre di più le denunce contro le agenzie di recupero crediti che praticano lo stalking creditizio: ovvero abusi e scorrettezze verso il debitore per il recupero delle somme insolute. In questo articolo, vi spieghiamo come difendersi. Siamo, da un bel pò , purtroppo, in tempo di ...

Recupero crediti scorretto » antitrust sospende ge.ri. s.r.l.

Gennaro Andele - 8 aprile 2014

Recupero crediti con pratiche scorrette: l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) sospende la società GE.RI. Le agenzie di recupero crediti GE.RI ed ELLIOT facevano pervenire ai consumatori pressanti solleciti di pagamento di presunti crediti, talvolta con la minaccia di azioni legali e addirittura l'annuncio di una visita da ...

Lo "stalking economico" delle banche, delle finanziarie e delle società di recupero crediti

Ornella De Bellis - 24 marzo 2014

Le società di recupero crediti operano indiscriminatamente mediante l'utilizzo di tecniche che sfiniscono gli indebitati, molto discutibili in quanto fondate sull'accanimento psicologico, sulla tecnica ricattatoria che genera paura e disperazione. Si mette in moto un vero agito di “stalking”, che somiglia molto allo stalking che subiscono le donne , di ...

Recupero crediti » due agenzie accusate di minacce ed inganni

Giovanni Napoletano - 3 marzo 2014

Due note società di recupero crediti, usavo metodi di riscossione alquanto discutibili. Ma, sicuramente sanzionabili. E' per questo motivo che, su segnalazione di alcune associazioni di consumatori, l'Agcm (Antitrust) ha messo nel mirino due società di recupero crediti, già note per pratiche scorrette. Parliamo di Esattoria srl e Ge.Ri. L'Antitrust, ...

Recupero crediti » impariamo a difenderci dalle pratiche scorrette

Giorgio Martini - 17 febbraio 2014

Le agenzie di recupero crediti, mai come oggi, utilizzano pratiche scorrette per intimorire il debitore. Ma quali sono le più comuni? E come bisogna fare per difendersi da queste scorrettezze? Vi diamo qualche dritta nel prosieguo dell'articolo. Usualmente, da una parte c'è un debitore che fatica a pagare, dall'altra un ...

Recupero crediti in ambito fallimentare » possibile solo con insinuazione al passivo

Paolo Rastelli - 27 gennaio 2014

Recupero crediti nei confronti del fallimento solo con insinuazione al passivo: l'accertamento del credito, può avvenire nel rito ordinario se c'è stata acquiescenza, nei gradi di merito, sulla declaratoria di fallimento. Vero è che l'accertamento del credito nei confronti del fallimento è devoluto alla competenza esclusiva del giudice delegato, ai ...

Contenuti suggeriti da Google

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti