Discussioni sull'argomento » notifica per compiuta giacenza

Avviso di accertamento fiscale notificato al vecchio indirizzo di residenza

Ho ricevuto un avviso di pagamento da Equitalia, per una omissione di dichiarazione dei redditi, l'agenzia dell'entrate mi ha inviato l'accertamento al vecchio indirizzo di residenza, pertanto non ho mai ricevuto e mai visto l'accertamento, loro ritengono che la notifica dell'accertamento è valida, perchè il postino ha messo l'avviso di giacenza e superati i 30 giorni si può ritenere valida.

19 aprile 2017

domanda di paky10

risposta di Paolo Rastelli

Nessuna cartella notificata dopo avviso bonario

Mio marito chiude Srl unipersonale nel 2012, a luglio 2013 riceve avviso bonario in cui si comunica che sono state portate in detrazione perdite pregresse in misura superiore all'80% consentito, si fa presente all'agenzia con incontro di persona che in fase di liquidazione tutte le perdite potevano essere portate in detrazione.

31 gennaio 2017

domanda di francescavit

risposta di Annapaola Ferri

Validità di un Avviso di giacenza con indirizzo corretto dal postino

Mi è arrivata nella cassetta postale un avviso di giacenza di colore bianco (con codice iniziale 7676) descritta come posta raccomandata, ma con indirizzo indicato quello della mia vecchia abitazione, con una cancellatura a penna e sempre sopra scritto a penna l'attuale indirizzo dove risiedo.

9 gennaio 2017

domanda di GoodNews

risposta di Loredana Pavolini

Prescrizione debiti contributivi INPS

In data 08 marzo 2016 ho ricevuto cartella Equitalia per contributi IVS fissi/percentuale non pagati negli anni 1996/1997/1998/1999: nel febbraio 1999 ho cessato la mia attività e non ho mai ricevuto notifiche di pagamento ai miei indirizzi di residenza (se hanno notificato non so dove possano aver inviato le richieste).

12 ottobre 2016

domanda di Andrea

risposta di Tullio Solinas

Notifica cartella pagamento

Volevo sapere se la data dì notifica riportata sulla cartella di pagamento può intendersi come data di notifica sia per il creditore che per il debitore.

12 ottobre 2016

domanda di zzzeman

risposta di Ornella De Bellis

Stai vedendo 5 discussioni - dal 1 al 5 (di 19 totali)

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre info