SUCCESSIONE - RISCOSSIONE COATTIVA DELLE IMPOSTE E RIMBORSI

Se gli avvisi di liquidazione od accertamento non vengono pagati entro il termine previsto scatta la riscossione coattiva. Questa avviene tramite iscrizione a ruolo con emissione di cartelle esattoriali da parte dei concessionari della riscossione, ai sensi del dpr 43/88 (articolo 67 e seguenti) con tutte le conseguenze di legge.

Possono avvenire per diversi motivi (pagamenti eccessivi od indebiti, riconoscimento tramite sentenza passata in giudicato dell'appartenenza a terzi di beni per cui è stata pagata l'imposta, ricomparsa del "morto presunto", pagamenti eccessivi per mutamenti della devoluzione ereditaria, etc.etc. ).

I rimborsi devono essere richiesti -a pena di decadenza del diritto- entro tre anni dal pagamento o dal giorno in cui è sorto il diritto alla restituzione con domanda da presentarsi di persona o tramite raccomandata a/r senza busta.

Tratto da ADUC - Articolo originale

Per fare una domanda su beni e debiti nelle successioni, sulle procedure giudiziali ed extragiudiziali di recupero crediti, sul recupero crediti in generale e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

9 luglio 2013 · Paolo Rastelli

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su successione - riscossione coattiva delle imposte e rimborsi.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • eliana 28 febbraio 2011 at 16:23

    Salve, ho rinunciato all'eredità di mio padre che faceva l'infermiere,perchè era nulla tenente e pieno di debiti . Oggi mi chiamano dall'uffici della asl per dirmi che mi spetta la liquidazione, la pensione fino ai 26 anni perchè sono studentessa. Ma avendo rinunciato all'eredità non ho rinunciato a tutto?? e se accetto devo pagare i debiti ?? grazie

    • cocco bill 28 febbraio 2011 at 20:08

      Ciao Eliana. Il suo quesito andrebbe riproposto nella sezione "debiti e sovraindebitamento" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è necessaria per poter ottenere risposta.

      Potrà inserire il suo quesito e leggere la risposta dei consulenti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

    1 3 4 5