Successione - agevolazioni prima casa per imposte ipotecaria e catastale

Agevolazione prima casa per imposte ipotecaria e catastale dovute in caso di successione nella proprietà di beni immobili

Come sappiamo, quando l'attivo ereditario include beni immobili e diritti reali immobiliari, sono dovute le imposte ipotecaria e catastale pari, rispettivamente, al 2% e all'1% del valore degli immobili, con un versamento minimo di 200 euro per ciascuna imposta. Le imposte ipotecaria e catastale sono dovute nella misura fissa [ ... leggi tutto » ]

Requisiti per fruire delle agevolazioni prima casa per le imposte ipotecaria e catastale in caso di successione nella proprietà di beni immobili

Le agevolazioni fiscali per le imposte catastale e ipotecaria, dovute dagli eredi quando l'attivo ereditario include beni immobili e diritti reali immobiliari, sono concesse se chi eredita l'immobile: non è titolare, esclusivo o in comunione col coniuge, di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altra casa di [ ... leggi tutto » ]

Decadenza delle agevolazioni prima casa per le imposte catastale e ipotecaria in caso di successione nella proprietà di beni immobili

Le agevolazioni prima casa per le imposte catastale e ipotecaria, dovute dagli eredi quando quando l'attivo ereditario include beni immobili e diritti reali immobiliari, decadono nel caso in cui uno degli eredi abbia reso una falsa dichiarazione o quando egli non trasferisca la residenza nel Comune in cui si [ ... leggi tutto » ]

Quadro riepilogativo delle imposte di successione, ipotecaria e catastale sugli immobili ereditati

grado di parentela imposta dovuta coniugi e parenti in linea retta imposta di successione - 4% sulla quota ereditata eccedente 1 milione di euro imposta ipotecaria (2%) e catastale (1%) - 200 euro per ciascuna imposta, se per l’erede è prima casa fratelli e sorelle imposta di successione - [ ... leggi tutto » ]