No alle offerte commerciali indesiderate ed allo spam » Nuove regole per social network e Voip

No allo spam, sì a offerte commerciali ‘amichè dei consumatori: l'Autorità per la tutela della privacy vara un primo quadro unitario di misure e accorgimenti utili sia alle imprese che vogliono avviare campagne, sia a quanti vogliono difendersi dall'invadenza di chi utilizza senza il loro consenso recapiti e informazioni personali per tempestarli di pubblicità. Ecco le novità, un passo alla volta.

Offerte commerciali a utenti di social network o di servizi di messaggistica come Skype e WhatsApp solo con il loro consenso.

No a e-mail e sms indesiderati e maggiori controlli da parte di chi commissiona le campagne promozionali.

Misure semplificate per le promozioni delle imprese che rispettano le regole.

Il Garante vara le nuove Linee guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam per combattere il marketing selvaggio e favorire pratiche commerciali "amiche" di utenti e consumatori.

Il provvedimento generale definisce un primo quadro unitario di misure e accorgimenti utili sia alle imprese che vogliono avviare campagne per pubblicizzare prodotti e servizi, sia a quanti desiderano difendersi dall'invadenza di chi utilizza senza il loro consenso recapiti e informazioni personali per tempestarli di pubblicità.

Una particolare attenzione è stata posta dall'Autorità sulle nuove frontiere dello spam, come quello diffuso sui social network (il cosiddetto social spam) o tramite alcune pratiche di marketing virale o marketing mirato,che possono comportare modalità sempre più insidiose e invasive della sfera personale degli interessati.

Queste in sintesi le principali regole contenute nelle Linee guida.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su no alle offerte commerciali indesiderate ed allo spam » nuove regole per social network e voip.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.