Soggetti interessati e non dal beneficio della legge 3/2012 sul sovraindebitamento

Quali sono i soggetti interessati e quelli esculsi dal beneficio della legge 3/2012 sul sovraindebitamento.

I soggetti che possono beneficiare della legge sul sovraindebitamento sono:

  • Imprenditori commerciali sotto soglia di fallibilità;
  • imprenditori agricoli sopra e sotto soglia di fallibilità;
  • debitore civile (persona fisica, persona giuridica, enti privi di personalità);
  • lavoratori autonomi;
  • professionisti;
  • fondazioni e associazioni;
  • consumatore.

Al contrario, invece, i soggetti esclusi dal beneficio sono:

La disciplina in parola sembra applicabile “anche agli enti di diritto privato, quali le associazioni, le fondazioni e le associazioni fra professionisti.

Quanto al socio illimitatamente e solidalmente responsabile di società di persone (socio di S.n.c. e socio accomandatario di S.a.s.), la dottrina evidenzia come questi fallisca in estensione della dichiarazione di fallimento della società alla quale partecipa.

Per tale motivo sarebbe escluso dalla normativa del sovraindebitamento applicabile, come si diceva, solamente a quanti non possono utilizzare una delle procedure concorsuali tradizionali.

Accanto ai presupposti soggettivi e oggettivi sopra evidenziati, la normativa prevede tre ulteriori condizioni di accesso e precisamente:

  1. il debitore non deve aver fatto ricorso ai procedimenti di composizione delle crisi nei precedenti cinque anni. Il limite temporale sta qui ad evidenziare il principio per il quale le procedure in parola rappresentano una sorta di beneficio per il debitore stesso;
  2. il debitore non deve aver subito, per cause a lui imputabili l'annullamento o la risoluzione dell'accordo omologato di ristrutturazione dei debiti ovvero la revoca e la cessazione degli effetti dell'omologazione del piano presentato dal consumatore;
  3. il debitore deve aver presentato una documentazione che consenta di ricostruire compiutamente la sua situazione economica e patrimoniale.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

, , , , , , , , , , , , , , ,

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su soggetti interessati e non dal beneficio della legge 3/2012 sul sovraindebitamento. Clicca qui.

Stai leggendo Soggetti interessati e non dal beneficio della legge 3/2012 sul sovraindebitamento Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 15 maggio 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 18 maggio 2017 Classificato nella categoria accordo transattivo a saldo stralcio Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca