Salve a tutti, sono molto preoccupata perchè ho scoperto che mio padre ha dei grossi debiti (miliardi delle vecchie lire) nei confronti dello stato

Salve a tutti,
sono molto preoccupata perchè ho scoperto che mio padre ha dei grossi debiti (miliardi delle vecchie lire) nei confronti dello stato e di svariati singoli. La mia preoccupazione è che possano creare dei problemi a me ed alla mia famiglia, faccio notare che mio padre è divorziato da mia madre. Alla sua morte siamo noi figli che dobbiamo far fronte a questi debiti che non possiamo assolutamente pagare?
grazie.

Commento di Roby | Giovedì, 2 Ottobre 2008

Tranquilla, basterà rinunciare all'eredità, ovvero ai debiti. Leggi gli articoli su debiti ed eredità in questa sezione

Commento di karalis | Giovedì, 2 Ottobre 2008

8 ottobre 2008 · Paolo Rastelli

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su salve a tutti, sono molto preoccupata perchè ho scoperto che mio padre ha dei grossi debiti (miliardi delle vecchie lire) nei confronti dello stato. Clicca qui.

Stai leggendo Salve a tutti, sono molto preoccupata perchè ho scoperto che mio padre ha dei grossi debiti (miliardi delle vecchie lire) nei confronti dello stato Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 8 ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 12 dicembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca