La panoramica sulle società di persone

Breve panoramica su tutto il mondo che concerne le società di persone: costituzione, amministrazione e responsabilità dei soci.

Le società di persone sono tali poiché in esse prevale l'elemento soggettivo rispetto a quello patrimoniale.

Cosa vuol dire ciò?

Che questo tipo di società non acquistano mai la personalità giuridica, ma è sempre presente un certo grado di separazione patrimoniale tra il patrimonio della società e quello dei soci.

Ovvero, nelle società di persone (ad esclusione dei soci accomandanti di una società in accomandita semplice che vedremo dopo) i soci rispondono sempre illimitatamente e solidalmente per tutti i debiti che sono stati contratti nell'esercizio dell'attività.

Detta in altri termini, è un po' come la responsabilità presente nella ditta individuale: i soci rispondono dei debiti con tutto il patrimonio personale, e non soltanto nei limiti del conferimento che hanno fatto, anche se questo tipo di responsabilità è sussidiaria.

Ciò significa che i creditori della società possono rivalersi sul patrimonio dei soci solo dopo che il patrimonio della società si è rivelato insufficiente per saldare i debiti contratti dalla società.

Facciamo un esempio. Io e la mia amica Caterina siamo soci di una Società in nome Collettivo (s.n.c.), e abbiamo aperto un negozio che vende elettrodomestici.

Abbiamo conferito 40.000 euro di capitale ciascuno, per cui il capitale totale della società è di 80.000 euro.

Inoltre, io sono proprietario della mia macchina (una Volskwagen da 60.000 euro) mentre Caterina è proprietaria della sua casa a Milano (che vale 300.000 euro).

Nel normale svolgimento dell'attività, compriamo da alcuni fornitori i prodotti che poi rivendiamo.

Un giorno decidiamo di comprare 250.000 euro di merce, per ottenere un forte sconto dai fornitori, ai quali diciamo che li paghiamo entro 150 giorni.

Dopodiché, gli affari iniziano ad andare male: non vendiamo più i nostri prodotti ed entro pochissimo tempo siamo costretti a chiudere il negozio, senza avere pagato i fornitori perché non abbiamo avuto i soldi. A questo punto dichiariamo fallimento, ma dobbiamo ancora pagare i fornitori, i quali cosa fanno?

Si prendono il capitale conferito della società (80.000 euro), più la mia auto (60.000 euro), e in più agiscono sulla casa della mia amica fino a che non aggiungono altri 110.000 euro, di modo che il valore di quello che hanno preso arriva a 250.000 euro, cioè il valore di quello che gli dovevamo dare per i prodotti che abbiamo comprato, e non pagato.

Quindi, anche per le società di persone vale il principio della responsabilità patrimoniale solidale dei soci: i soci ci rimettono il loro patrimonio fino a che non hanno pagato tutti i debiti che ha contratto la società.

Le società di persone sono indicate per imprese di ridotte dimensioni perché non comportano eccessivi costi di costituzione e di gestione.

Gli amministratori delle società di persone redigono un rendiconto annuale, cioè un vero e proprio bilancio che tuttavia non è reso pubblico come invece è richiesto alle società di capitali.

La costituzione avviene per atto pubblico in presenza di un notaio; non è richiesto un capitale sociale minimo per dare avvio l'attività.

La tassazione fa riferimento ai soci, cioè alla parte di reddito prodotto e proporzionale alla quota di capitale che i soci hanno conferito; le aliquote fiscali sono progressive; le società di persone possono scegliere la contabilità semplificata.

Le società di persone sono:

  1. Società Semplice (Ss)
  2. Società in nome collettivo (Snc)
  3. Società in accomandita semplice (Sas)

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la panoramica sulle società di persone.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.