Siete indebitati e le società di recupero crediti vi perseguitano? Ecco come comportarsi [Commento 93]

  • Blues 29 agosto 2010 at 09:04

    Vi sono molte inesattezze nell'articolo sopra.
    Si confonde la cessione del credito, con l'affidamento della pratica alle varie società di recupero credito.

    La cessione del credito,avviene quando la Banca/Finanziaria, è consapevole di non poter rientrare del credito vantata, è ciò, deve avvenire con comunicazione al debitore a mezzo lettera raccomandata, con tutti i riferimenti del caso.

    L'affidamento ad agenzie recupero crediti, può avvenire anche dopo una/due rate non pagate,oggi gli affidamenti sono anche per insoluti di fatture di utenze, in questo caso,queste agenzie di tirapiedi,contattano e tartassano il debitore, con i metodi conosciuti, più o meno leciti.

    • cocco bill 29 agosto 2010 at 09:17

      Certamente, ha ragione. Non abbiamo sufficientemente differenziato le modalità con cui una società di recupero crediti gestisce la pratica (cessione del credito o temporaneo affidamento) focalizzandoci invece sul comportamento da tenere in simili circostanze.

      Gentile Blues, ringraziandola per il suo prezioso contributo, ci farebbe comunque tanto piacere leggerla, compatibilmente con i suoi impegni prioritari sul forum ADUSBEF, nel forum di indebitati.it a questo indirizzo http://www.indebitati.it/forum/faq-debiti/

      Grazie e cordiali saluti

1 91 92 93 94 95 100

Torna all'articolo