Siete indebitati e le società di recupero crediti vi perseguitano? Ecco come comportarsi [Commento 62]

  • c0cc0bill 21 settembre 2008 at 20:57

    ho praticamente ripianato le spettanze col fisco,(anche quelle non dovutogli)ho la divisione dei beni con mia moglie che adesso non possiede più niente, in quanto ha venduto una attività con i soldi che gli ho prestato e che naturalmente ho preteso indietro anche se purtroppo non tutti, il fisco dopo anni sembra che mi abbia lasciato in pace mentre per mia moglie è iniziata la trafila sperando che tutto sia a posto. dovessero arrivare richieste dal fisco a cui mia moglie non può far fronte in quanto non possiede nulla se non un automobile che vale si e no 100 €. avendo la divisione dei beni, non potendo pagare cosa le richiedono cosa succede dopo tanti anni?

    Commento di valerio | Lunedì, 15 Settembre 2008

    I debiti contratti quando il regime era di condivisione dei beni restano in regime di condivisione. Cioè, per quei debiti, marito e moglie restano coobbligati.

    Ed il fisco può rivalersi su uno dei due, a propria scelta.

    Per tutti i debiti, invece, che hanno origine in epoca successiva alla data in cui è stato effettuato il cambio di regime, resterà obbligata solo tua moglie.

1 60 61 62 63 64 100

Torna all'articolo