Siete indebitati e le società di recupero crediti vi perseguitano? Ecco come comportarsi [Commento 38]

  • ivan 25 agosto 2008 at 22:29

    Buonasera,
    complimenti per il sito e per tutte le informazioni utili che si possono raccogliere,io credo che chi richiede un prestito lo faccia per necessità e non per capriccio(tv lcd x esempio)come qualcuno ha scritto,e tantomeno una persona "normale"parte col presupposto di non restituire i soldi che ha chiesto.Comunque quello che a me personalmente pesa è il sistema che queste persone usano per recuperare i soldi,vagonate di telefonate e raccomandate a volte con dei toni intimidatori,qualcuno manda addirittura a casa un esattore,splendido,con la sua borsetta in pelle piena di moduli che ti pressa con le sue richieste e tutte le soluzioni che ha trovato per risolvere tutto in via bonaria.Altri moduli da compilare e firmare se si vuole guardacaso ha pure delle cambiali!!Tutto questo è cos'è accaduto realmente a me.Spero che in futuro non dovrò fare altri finanziamenti perchè mi mette l'ansia solo il pensiero.Il prestito (700€) l'ho fatto per avere un'auto per recarmi al lavoro la mia l'ho lasciata alla mia ex e oltre che a sclerare per arrivare al 15 con il mantenimento, l'affitto e spese varie,ho vissuto con l'incubo della casseta della posta e delle chiamate da numero privato fino a poco tempo fà.Comunque anche se ora ho sanato il mio debito per due rate pagate in ritardo per i prossimi tre anni se xcaso dovessi fare altre richieste io risulto un cattivo pagatore e non se ne fà più niente.Un saluto a tutti Ivan

1 36 37 38 39 40 100

Torna all'articolo