Siete indebitati e le società di recupero crediti vi perseguitano? Ecco come comportarsi [Commento 25]

  • Giancarlo 25 agosto 2008 at 09:41

    Vi ringrazio per la risposta che ,però mi ha fatto sorgere altre domande...se posso?L'accenno che è stato fatto sull'AIRE:se per esempio non mi/ci iscrivessimo all'anagrafe dei residenti all'estero?E comunque mi sembra di capire che la finanziaria cedendo il credito mi pone,comunque,nella condizione di veder pignorata la mia quota societaria,sia di capitale che di patrimonio una volta costituito,nel caso in cui la società di recupero crediti ci si mettesse di "buzzo buono" e mi rintracciasse? Interpretazione corretta o sbagliata? Un eventuale rientro in Italia,anche solo per un periodo limitato di tempo può avere qualche conseguenza?Se per fortuna o per capacità, dopo un anno o due fossi in grado di estinguere il mio debito come mi dovrei comportare?
    Vi ringrazio ancora per la vostra disponibilità e professionalità.
    Gc

1 23 24 25 26 27 100

Torna all'articolo