Salve vorrei sapere cosa mi potrebbe succedere?

  • karalis 25 agosto 2008 at 21:07

    Salve vorrei sapere cosa mi potrebbe succedere?Praticamente devo restituire diciassettemilaeuro solo che non lavoro. da poco lavoro con un contratto determinato da poco solo che o una famiglia e vivo con i miei suoceri o solo la macchina intestata a me , cosa mi potrebbero fare e come mi dovrei comportare… grazie aspetto una risposta per come uscirmene al più meglio da questa situazione…

    Commento di francesco | Lunedì, 25 Agosto 2008

    Si esce da questa situazione solo pagando, almeno in parte, i debiti contratti.

    Per il momento rischi nulla.

    Non potrai, ovviamente accedere ad ulteriori finanziamenti.

    Per evitare continue lettere e/o telefonate da parte dei creditori consigliamo sempre di non evitarli. Anzi conviene spiegare ai funzionari di sdr e/o finanziarie la situazione com'è. Anche mettendola per iscritto e corredandola con documentazione, quando possibile. Almeno ti lasciano tranquillo per un pò .

    L'auto è pignorabile, ma per il suo valore difficilmente le società di recupero crediti procedono in via esecutiva.

    Se però i tuoi debiti sono con l'Erario, allora rischi il Fermo Amministrativo in men che non si dica.

    Anche per il pignoramento dello stipendio puoi stare tranquillo almeno fino a quando sarai un precario.

    Se dovessi ottenere un posto a tempo indeterminato, rischi di vedere il quinto del tuo stipendio pignorato dai creditori.

    Questo è quanto ...

1 14 15 16 17 18 42

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum