Siete indebitati e le società di recupero crediti vi perseguitano? Ecco come comportarsi [Commento 14]

  • karalis 12 agosto 2008 at 15:38

    buona sera, io avrei un problema ho debiti per trenta mila euro il lavoro e calato e non riesco piu a far fronte alle rate mi stanno tenpestando di chiamate anche al lavoro. il fatto piu grave e che minacciano mio padre che mi e stato da garante ad un sequestro giudiziario. mio padre ha anche lui i suoi debiti e non potrebbe pagare anche i miei. come posso fare aiutatemi sono disperato.

    Per evitare di essere tartassati da chi spera di chiudere un piano di rientro ed incassare una buona percentuale, l'unica cosa da fare è scrivere una lettera alla società di recupero illustrando quale sia la situazione.

    Bisogna far capire che non c'è trippa per gatti. :-( Documentando il tutto, quando possibile.
    Vedrai che non ti scocceranno più.

    Attenzione: se ti hanno chiamato al lavoro, potrebbero tentare il pignoramento del quinto dello stipendio.

    Pertanto nella lettera non dimenticare di scrivere che lo stipendio è già pignorato da un'altra finanziaria.

    Inventatene una, tanto tranquillo che non vanno a controllare ... ;-)

1 12 13 14 15 16 100

Torna all'articolo