Il comune di napoli almeno nel 2010 e ancora tutt'oggi non ha la pec per quanto riguarda la email relativa al ztl@comune

  • giovischi 29 ottobre 2014 at 09:38

    Il comune di napoli almeno nel 2010 e ancora tutt'oggi non ha la PEC per quanto riguarda la email relativa al ztl@comune.napoli.it

    posso fare qualcosa?

    Poi ho letto varie risposte in merito alle email e molti giudici le accettano come prove

    • Ludmilla Karadzic 29 ottobre 2014 at 11:15

      Non avendo il Comune di Napoli la PEC, io avrei inviato il tutto con raccomandata AR. Comunque, è vero: a volte i giudici accettano le e-mail come prove. Ma devono essere d'accordo sulla questione anche i giudici di cassazione, non basta un Giudice di pace che le dia ragione, se il Comune di Napoli poi ricorre. Inoltre, per parte dell'importo resta ineccepibile la circostanza dell'invio di una documentazione incompleta. Certo, tentare di vincere una battaglia, già difficile quando si hanno tutte le carte in regola, partendo addirittura con un pesante handicap è sempre molto eccitante. Di avvocati che si offriranno di assisterla né troverà quanti ne vuole.

1 2 3 4 5

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum